• Programmatic
  • Engage conference

25/07/2019
di Alessandra La Rosa

Amazon, la pubblicità arriva su Alexa: via i test degli annunci audio

Gli annunci saranno simili a quelli dei servizi di streaming musicale, ma gli ascoltatori potranno "dialogare" con essi, chiedendo ad esempio di aggiungere al carrello il prodotto pubblicizzato

E alla fine la pubblicità arrivò su Alexa. Secondo quanto riporta la testa AdAge, che sarebbe venuta in possesso di una presentazione commerciale, Amazon starebbe coinvolgendo alcuni brand di punta nella sperimentazione di annunci audio all'interno del suo assistente vocale. Tra i brand coinvolti in questi primi test ci sarebbero Colgate e L'Oréal. La presentazione commerciale cita l'opportunità di "testare una nuova soluzione pubblicitaria che coinvolgerà inventory audio esclusiva di Amazon su Alexa": per Amazon si tratta del primo passo verso un'offerta di product placement "paid" all'interno del suo assistente vocale. Nonostante abbia venduto oltre 100 milioni di dispositivi dotati di assistente Alexa, il colosso di Seattle non ha infatti ancora costruito un'offerta dedicata ai brand all'interno della sua piattaforma vocale: le aziende possono avere delle applicazioni "branded" (le "skill"), ma non possono ancora acquistare spazi pubblicitari. Gli annunci audio in fase di test saranno simili a quelli di servizi di streaming musicale come Spotify, ma saranno più interattivi: gli ascoltatori potranno "dialogare" con la pubblicità, chiedendo ad Alexa ad esempio di aggiungere al carrello il prodotto pubblicizzato. Questo tipo di formati, in particolare, saranno inseriti all'interno del nuovo servizio di streaming musicale di Amazon, ma non raggiungeranno tutti gli utenti: AdAge spiega che dal programma sono infatti esclusi gli ascoltatori che pagano l'abbonamento per la versione libera da pubblicità di Amazon Music Unlimited, e anche gli iscritti ad Amazon Prime. Secondo fonti della testata, gli annunci audio su Alexa saranno più ampiamente disponibili nel primo trimestre del 2020.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI