• Programmatic
  • Engage conference

04/11/2019
di Alessandra La Rosa

Alfonso Mariniello lascia Adform per una nuova avventura professionale

Il manager vanta una lunga carriera nel mondo dell'ad tech e dell'online advertising in generale. In Adform è stato Country Manager e, più recentemente, VP Global Partnerships

Dopo nove anni in Adform, Alfonso Mariniello lascia l'azienda per intraprendere una nuova avventura professionale. Mariniello, nome particolarmente conosciuto nel mondo della pubblicità digitale, vanta una lunga carriera nel mondo dell'ad tech e dell'online advertising in generale. Dopo le sue iniziali esperienze in Publikompass, Kiwari, la tedesca Adtech, Premiere Global Services, G2 Direct and Digital (Grey) e Trackset, il manager è approdato in Adform a luglio 2010. Nella società di tecnologie pubblicitarie è stato Country Manager per più di 7 anni, un periodo in cui ha messo in piedi le attività dell'azienda in Italia, contribuendo alla costruzione del team locale e arrivando a raggiungere importanti quota di mercato nei settori adserver, DMP e programmatic. Dall'inizio del 2018 aveva poi assunto un ruolo internazionale all'interno di Adform, quello di VP Global Partnerships. Contattato da Engage, Mariniello ci ha detto: «Per me si chiude un'esperienza professionale particolarmente importante, fino ad ora la più lunga. È stato un viaggio particolarmente esaltante: ho aperto in Italia una società scandinava che nel nostro mercato era totalmente sconosciuta. È stata una scommessa partita come una "one-man band" e che nel tempo è diventata invece un importante nome del mercato, oltre a un'azienda di grandi dimensioni. Quando sono arrivato eravamo in tutto meno di 60, oggi la squadra di Adform è di quasi 800 persone». Adesso il manager intraprenderà una nuova avventura professionale, che prenderà il via il 18 novembre.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI