YouTube rinnova la home page mobile e la funzione dei video consigliati

I contenuti saranno suggeriti grazie alla tecnologia Deep neural network di Google in grado di creare modelli a partire dalle abitudini di fruizione della app e capace di migliorare nel tempo

di Caterina Varpi
27 aprile 2016
youtube-nuova-hp

Nuovo look per la home page di YouTube nella versione mobile per Android e per iOs. Il design è più pulito e i video sono in primo piano e a tutto schermo, in modo da facilitare la scelta dei contenuti da guardare.

Questo non è l’unica novità per la piattaforma di video sharing: a cambiare è anche la funzione dei video consigliati, che saranno sempre più personalizzati, grazie all’impiego di un algoritmo più sofisticato. Ogni giorno vengono suggeriti milioni di video diversi sulla homepage della piattaforma, miliardi di volte, e in 76 lingue: era necessario quindi trovare un sistema in grado di offrire agli utenti filmati nuovi e interessanti per loro.

I suggerimenti si basano sul Deep neural network di Google, una tecnologia basata su reti neurali e intelligenza artificiale, in grado di creare modelli a partire dalle abitudini di fruizione della app e capace di migliorare nel tempo. Il nuovo sistema mostra i video più recenti dei creator preferiti.

La nuova feature è stata testata con risultati positivi come riporta il blog post ufficiale: “Le persone che hanno provato la nuova funzione hanno speso più tempo a guardare video nuovi”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.