Su Youtube i primi dettagli di Cortana, la risposta di Microsoft a Siri

L'”assistente personale” di Redmond è tra i pezzi forti di Windows Phone 8.1, che debutterà verso fine mese. L’app imparerà dagli utenti e supporterà l’interazione tramite linguaggio naturale

di engage
06 marzo 2014
Cortana

Spuntano sul web i primi dettagli di Cortana, la risposta di Microsoft a Siri.

“L’assistente personale” di Redmond debutterà con Windows Phone 8.1, la cui release è attesa tra fine marzo e e inizio aprile, ma intanto su Youtube è stata postata una clip video che ne svela alcune caratteristiche.

L’app sembra in grado di “imparare” dagli utenti. Cortana all’inizio chiederà infatti all’utilizzatore di rispondere a domande sugli interessi e le attività preferite. Stando al video, si potrà interagire con Cortana usando il linguaggio naturale, per funzionalità come la sveglia, il meteo o la localizzazione dei bar più vicini. Le domande potranno riguardare anche il traffico o gli andamenti dei titoli azionari.

Cortana sarà una funzionalità opt-in di Windows Phone 8.1. Secondo il nuovo video, Cortana richiederà un Microsoft Account per utilizzare il servizio.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.