Snapchat lancia gli Spectacles e diventa Snap Inc

La società punta sempre di più sui video con il lancio di un paio di occhiali da sole con connessione wireless e telecamera incorporata

di Caterina Varpi
26 settembre 2016
spectacles

Snapchat punta sempre di più sui video e lancia il suo primo prodotto hardware, gli Spectacles, occhiali da sole con connessione wireless e telecamera incorporata.

Di pari passo con questo progetto, poiché l’azienda proprietaria della app ha ampliato il ventaglio dei suoi servizi, i vertici hanno optato a un renaming che potesse distinguere la società dai suoi prodotti. Nasce così Snap Inc che si presenta come una camera company.

Gli occhiali saranno disponibili in autunno al costo di 129.99 dollari (circa 115 euro), arriveranno sul mercato dopo un processo di sviluppo durato alcuni anni, e permetteranno agli utenti di realizzare e condividere sul social filmati in maniera ancora più semplice e immediata rispetto a quanto si fa comunemente con lo smartphone.

Ecco il video di presentazione pubblicato su YouTube:

La webcam con un angolo a 115° consentirebbe di realizzare video ”circolari” più vicini al punto di vista dell’occhio umano.

A quanto riporta The Verge, per far partire la registrazione bisogna schiacciare un pulsante nell’angolo degli occhiali. I filmati durano automaticamente 10 secondi, ma si possono allungare di altri 10 secondi per due volte premendo di nuovo lo stesso bottone. Una spia luminosa interna indica a chi indossa il device se si sta registrando o meno mentre la spia esterna indica la durata della batteria, che è di un giorno circa.

Per trasferire le clip al proprio smartphone bisogna usare il wi-fi, oppure, se si ha un dispositivo con sistema operativo iOS, una connessione Bluetooth. Gli occhiali possono conservare nella loro memoria un certo numero di video. Gli Spectacles saranno disponibili in tre colori: nero, rosso e azzurro.

Intervistato dal Wall Street JournalEvan Spiegel, fondatore di Snapchat e amministratore delegato di Snap Inc, ha spiegato che questo accessorio non sarà messo in vendita in grande quantità: la società vuole prima capire se questo prodotto riscuoterà il successo sperato o meno.

Snapchat, che ha superato da poco Twitter nel numero di utenti e che secondo il WSJ vale attualmente tra i 16 e i 22 miliardi di dollari, conta oggi mezzo miliardo di utenti attivi al giorno di età media compresa tra i 18 e i 24 anni, anche se con una tendenza a crescere dal punto di vista anagrafico, visto l’aumento degli over 35 registrato negli ultimi mesi. Gli snap inviati sono più di due miliardi al giorno, quelli guardati più di 10 miliardi e il 60% delle persone tra i 13 e i 34 anni sono iscritti al servizio di messaggistica. Secondo TechCrunch, nel 2016 le entrate dell’azienda si aggirerebbero tra i 250 e i 350 milioni di dollari, con una previsione tra i 500 milioni e il miliardo di dollari per il 2017.

snapchat-spectacles

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.