Nasce DigiMob, la concessionaria mobile e new device di DigiTouch

Il gruppo guidato da Paolo Mardegan ufficializza la nuova struttura: tra gli editori ci sono big come QuizDuello, musiXmatch e GroupApp. Approccio “full service” e accento sulla tecnologia

di Simone Freddi
25 marzo 2014
DigiMob - Logo
DigiMob

DigiTouch – l’agenzia milanese di mobile business & performance marketing nata nel 2007 – ha fatto tesoro della pluriennale e solida esperienza maturata su mobile e sui nuovi device e ha creato DigiMob, una concessionaria innovativa che sfrutta le moderne soluzioni tecnologiche legate alle logiche di audience targeting e di programmatic, ponendosi come punto di riferimento per publisher, editori e centri media nel crescente mercato del mobile advertising (+129% nel 2013, secondo il Politecnico di Milano).

Il network DigiMob si compone di una selezione dei maggiori e più innovativi publisher in ambito mobile e new media, offrendo inventory di qualità in ambito premium e brand safe. Tra i vari editori figurano infatti big come QuizDuello, musiXmatch e GroupApp.

Paolo Mardegan

«La varietà degli editori ci permette di offrire numerose opportunità agli advertiser in termini di target raggiungibili e di formati erogabili» afferma Paolo Mardegan, managing director di DigiTouch. Con riferimento ai formati, il network DigiMob ospita sia display advertising tradizionale, volta a portare ai brand importanti risultati anche in termini di download di mobile app, sia formati branding-oriented, quali i Mobile Rich Media e i Video pre-app/in-app».

Tra gli editori sopra citati, in particolare DigiMob ha l’esclusiva sul mercato italiano degli spazi premium offerti da QuizDuello, una delle app di gioco di maggior tendenza in questi mesi, basata su un social network pirotecnico con animazioni, suoni e oltre 25.000 domande, per sfidare amici o avversari casuali su argomenti di ogni genere. Con oltre 6,2 milioni di utenti unici di cui oltre il 60% tra i 15 e i 30 anni e quasi 600 milioni di impression al mese, QuizDuello rappresenta un canale particolarmente efficace per i brand che si rivolgono al target dei Millennials: un target particolarmente curioso, social oriented e propenso all’interazione con i formati adv Rich Media il cui click through rate registra un taso superiore al 6%.

Al vertice della nuova struttura, con il ruolo di head of DigiMob, lavorerà Paolo Pace, da due anni in DigiTouch come head of sales, dopo aver maturato una significativa esperienza in altre agenzie di primo livello.

«Con DigiMob diamo corpo a un nuovo fronte della nostra attività sul mercato, capitalizzando la posizione consolidata del nostro gruppo sui nuovi media – spiega Pace -. Ci rivolgiamo a brand e centri media con un approccio “olistico” e full service: proprio grazie al know maturato in questo settore, abbiamo la capacità di offrire tutto ciò che serve per la realizzazione di una comunicazione mobile di successo. Dal supporto sul versante creativo nello sviluppo di formati impattanti, come Mobile Rich Media e Video, all’erogazione all’interno della nostra inventory premium o su scala più vasta, grazie all’integrazione con diverse piattaforme innovative di Rtb, in funzione degli obiettivi della campagna».

Ma DigiMob non si occuperà solo di mobile, come richiamato già dal logo della struttura con il sottotitolo “New Devices Communication”: «Siamo infatti attivi anche su Smart TV – specifica l’head della nuova struttura -, con la possibilità di erogare campagna pubblicitarie sulle tv connesse, mercato nascente ma in forte crescita».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.