Le politiche di marketing dei brand sono sempre più mobile

Alle strategie più diffuse, come sms ed mms, si è aggiunta oggi anche la geolocalizzazione.

di Lorenzo Mosciatti
17 settembre 2018
engage-mobile-marketing

Nel nostro paese le connessione da mobile hanno superato quelle da fisso. Lo stesso sta avvenendo per l’accesso a determinate categorie di contenuti, dai social network alle news e allo sport. Le vendite di smartphone continuano inoltre ad aumentare. Alla luce di tutti questi elementi, si capisce perchè il mobile marketing ha ormai acquisito un ruolo sempre più centrale nel mercato.

Le strategie di questo settore sfruttano la facilità di entrare in relazione immediata con i possibili acquirenti. Basti considerare che, secondo i dati raccolti dall’Osservatorio FCP-Assointernet, nel primo semestre di quest’anno la pubblicità online ha ottenuto un aumento considerevole del fatturato: +8,36%. Si tratta di oltre 43 milioni di euro che, ed è questa la vera novità, sono stati raggiunti soprattutto grazie alle campagne veicolate sugli smartphone.

È questa la dimostrazione del fatto che il mobile non è secondario ad altre tipologie di marketing online e offline. Le tecniche che chiama in causa sono state perfezionate dalle aziende con non pochi accorgimenti. Alle strategie più diffuse, come sms ed mms, si è aggiunta anche la geolocalizzazione. Quest’ultima può essere sfruttata per strategie legate al marketing di prossimità, che consente di inviare delle promozioni agli utenti che si trovano in un’area geografica ben delimitata.

 

Geolocalizzazione e app su misura

Altri elementi che concorrono al successo di un piano di mobile marketing sono l’ottimizzazione del sito per i device mobile e la creazione di app su misura. Avere un sito mobile friendly permette agli utenti di poter accedere al sito da qualsiasi device. Questo oggi è fondamentale sia perché la navigazione effettuata da dispositivi mobile ha superato quella da computer, sia perché Google premia i siti ottimizzati per il mobile. Pertanto, avere un sito ottimizzato per i dispositivi mobili permetterà agli utenti di poter accedere facilmente a tutti i contenuti del sito anche da smartphone e si avrà, così, la possibilità di avere un traffico organico maggiore. Le app, invece, possono essere create per rendere più facili e fruibili i servizi offerti dall’azienda ma anche per campagne di marketing mirato, basate ad esempio su giochi creati ad hoc per particolari promozioni.

Queste strategie possono fare la differenza in una campagna marketing ben strutturata ed è bene pertanto affidarsi ad agenzie qualificate. Neting è un’azienda che si occupa a tutto tondo di questi aspetti, dalla creazione di siti web responsive alle app. Il mobile marketing può guardare con fiducia al futuro, con l’avvento della rete 5G, ad esempio, anche il rapporto tra inserzionisti e acquirenti è destinato ad evolversi. Banda larga, video dinamici e l’annullamento dei tempi d’attesa per il caricamento delle pagine saranno solo alcuni degli elementi che renderanno questo settore ancora più all’avanguardia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.