Condé Nast lancia Wired Feed, l’app con il meglio di Wired

Disponibile da oggi per iOS e Android, offre ai lettori una selezione sempre aggiornata degli articoli più cliccati sul sito del mensile. Da consultare o condividere via social, mail o sms

di Lorenzo Mosciatti
05 maggio 2014
Wired-Feed-App

Continua a pieno ritmo lo sviluppo di Condé Nast sul fronte digitale e soprattutto mobile, scandito da lanci a ripetizione: stavolta tocca a Wired Feed, la nuova app disponibile gratuitamente da oggi su iOS e Android.

Wired Feed è una nuova app multidevice che segue i suoi utenti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, e che grazie a una modalità di fruizione semplice e dinamica offre ai lettori una selezione degli articoli più cliccati di Wired.it garantendo sempre un rimando al sito per una fruizione più approfondita.

La scelta dei migliori articoli pubblicati può essere anche condivisa sui social network, inoltrata via mail o inviata via sms. A ogni apertura dell’app, il benvenuto per tutti gli utenti è una frase diversa firmata da uno dei big dell’innovazione e del mondo Wired.

Marco Formento

L’accelerazione sul mobile di casa Condé Nast è così motivata da Marco Formento, senior vice president digital di Condé Nast: «Siamo convinti che il mobile rappresenti non solo un ulteriore punto di contatto con i nostri lettori ma anche un nuovo modo di fruire le esperienze di intrattenimento digitali in un percorso fatto di immagini, immediatezza, socialità: per questo motivo stiamo sviluppando percorsi integrati che declinano i nostri brand con soluzioni pensate per ottimizzare le interazioni cross-screen».

Ai 2.8 milioni di utenti unici censuari di Wired.it si aggiunge l’ottimo andamento degli altri siti Condé Nast: il network, che oltre a Wired raccoglie Vanity Fair, CNLive!, Vogue, Glamour, GQ e La Cucina Italiana, conferma anche nell’ultimo mese il dato complessivo di oltre 12 milioni di utenti censuari e 8 milioni di video views registrati da CNLive!, la nuova digital video platform dedicata al mondo dell’entertainment e lifestyle di qualità. Vanity Fair batte il suo record di sempre superando i 6 milioni di utenti unici censuari, grazie anche alla nuova versione mobile del sito, e Vogue.it conferma i risultati con 1.8 milioni di utenti unici.

Quest’anno, al Gala per la premiazione degli Spd Design Awards di New York – gli Oscar per la creatività editoriale, – Wired Italia era presente come finalista in ben 12 categorie e con 13 lavori, in competizione con i colossi dell’editoria mondiale, come New York Times Magazine, Time, National Geographic, The New Yorker, New York Magazine, Gq, Esquire. La competizione si è chiusa con un risultato straordinario: medaglia d’oro e d’argento per il miglior uso di tipografia originale tra magazine e tablet, medaglia d’oro categoria design personaggio non celebrity, medaglia d’argento categoria design servizio corporate, medaglia d’argento miglior infografica, medaglia d’argento miglior numero dell’anno, per un totale di 2 ori e 4 argenti.

Un fantastico risultato per Wired Italia, che si aggiunge al recente oro per il design editoriale ricevuto dal Type Directors Club di New York, che porterà i lavori di Wired Italia in una mostra itinerante in giro per il mondo.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.