WebAds cresce con upday for Samsung e si avvia a una chiusura d’anno a +15-20%

Andamento positivo per la concessionaria di pubblicità online guidata da Constantijn Vereecken, che presenta al mercato il servizio di news sui dispositivi Samsung e prepara altre novità, nell’area finance e video

di Simone Freddi
21 settembre 2017
Constantijn Vereecken
Constantijn Vereecken

In un contesto che non riserva grandi soddisfazioni per le concessionarie di pubblicità online (-1,9% tra gennaio e luglio, escludendo Facebook e Google), nel 2017 WebAds dichiara un andamento positivo, nell’ordine del 15%-20%. Il mercato sembra dunque premiare il posizionamento indipendente della struttura guidata in Italia da Constantijn Vereecken, che si avvia all’ultima parte dell’anno con alcune interessanti novità: tra queste c’è il “kick off” commerciale della versione italiana di upday for Samsung, il servizio europeo di notizie per dispositivi Samsung, sviluppato e gestito dal gruppo editoriale tedesco Axel Springer, di cui WebAds cura la raccolta in esclusiva.

Dopo circa sette mesi di rodaggio nel nostro Paese, per upday è infatti giunto il momento del lancio commerciale, celebrato mercoledì sera a Milano in un evento al Talent Garden, dove ha sede la redazione: sei giornalisti, capitanati dal direttore Giorgio Baglio.

Le pubblicazioni in Italia sono iniziate a febbraio e grazie alla rapida crescita di utenti è stata già raggiunta la massa critica per rendere il prodotto, che basa il suo business model esclusivamente sulla raccolta pubblicitaria, appetibile per il mercato. Ufficialmente upday, nato in Germania 18 mesi fa e già presente in 16 paesi europei con 13 milioni di utenti unici al mese, non rilascia dati per le singole country, informalmente tuttavia sono trapelate alcune cifre: un milione di utenti attivi nelle due ultime settimane, con picchi di 120 mila utenti unici e attivi nel giorno medio.

Le news di upday sono preinstallate in tutti i Samsung delle serie S, A e J, nonché nel nuovo “Note”: basta uno “swipe” verso destra della schermata home per accedere al servizio, che fornisce le notizie in due sezioni; Top News, curata dal team editoriale, e MyNews, un feed personalizzato di notizie e storie che attinge globalmente da oltre 3.500 testate, proponendole in modo personalizzato e “intelligente” grazie a un algoritmo dedicato in grado di imparare i gusti degli utenti.

Anche l’esperienza pubblicitaria è ben integrata nella user experience, basandosi su un unico formato “native” che viene erogato ogni 5 news, garantendo ai clienti ai clienti esclusività e qualità.

«Abbiamo obiettivi importanti per upday, e in generale siamo soddisfatti dell’andamento dell’anno in Italia per la nostra concessionaria, anche se ritengo che il digital advertising non stia sviluppando tutto il suo potenziale perché viene penalizzato da alcune criticità che vengono associate all’online, come il tema delle fake news», ci ha detto Constantijn Vereecken.

«Per quanto ci riguarda, – ha aggiunto il Managing Director di WebAds – credo che il mercato stia premiando il nostro posizionamento di concessionaria indipendente, non legata indissolubilmente a determinate property editoriali o tecnologie, il che ci rende molto agili e in grado di muoverci con rapidità verso le soluzioni più adatte agli obiettivi».

Tra le novità per il prossimo futuro, la concessionaria potrebbe annunciare a breve «un nuovo ingresso nel network nell’area del finance», ha anticipato Vereecken. C’è poi anche un’accordo con un’importante piattaforma video internazionale in arrivo in Italia, con cui la concessionaria collaborerà sul mercato locale. Anche in questo caso, la partnership potrebbe essere ufficializzata a breve.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.