ViacomCBS affida a Sky Media la raccolta pubblicitaria di canali tv e siti web

La società guidata da Andrea Castellari cambia strategia e decide di lavorare con una concessionaria esterna puntando sulla struttura supervisionata da Giovanni Ciarlariello. Nel 2018 il fatturato advertising è stato di circa 60 milioni di euro

di Andrea Salvadori
08 gennaio 2020
Giovanni Ciarlariello di Sky Media
Giovanni Ciarlariello

ViacomCBS Networks cambia strategia sul fronte della raccolta pubblicitaria in Italia e decide di affidarsi ad una concessionaria esterna.

La società guidata da Andrea Castellari ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo con Sky Italia in virtù del quale la pubblicità delle emittenti del gruppo statunitense sarà gestita nel nostro paese da Sky Media.

Alla luce di questa decisione, cessa dunque di operare Viacom International Media Networks Pubblicità & Brand Solutions, la concessionaria interna guidata sino allo scorso settembre da Paolo Romano, passato poi proprio in Sky Media come direttore commerciale. L’intesa non riguarda le cosiddette iniziative speciali realizzate da Viacom per i suoi clienti, un’attività in costante crescita negli ultimi anni che continuerà ad essere gestita dalla società.

A partire dal prossimo 2 febbraio, la concessionaria del Gruppo Sky Italia si occuperà quindi della raccolta pubblicitaria dell’intero portafoglio di ViacomCBS in Italia e, dunque, dei canali trasmessi sul digital terrestre gratuito, delle emittenti in onda sulla piattaforma Sky e dei relativi siti internet. 

La raccolta pubblicitaria di Viacom, secondo quanto si evince dal bilancio 2018, ammontava a circa 60 milioni di euro. Secondo gli ultimi dati pubblicati da Nielsen, la raccolta pubblicitaria di Sky è invece arrivata nei primi 10 mesi del 2019 a quasi quota 377 milioni di euro.

Paramount Network, Spike e VH1 in onda anche su Sky

Inoltre, Sky e ViacomCBS hanno sottoscritto un altro accordo per l’avvio delle trasmissioni di Paramount Network, Spike e VH1, canali oggi in onda sul digitale terrestre gratuito, anche all’interno dell’offerta di Sky. L’intesa porta così a 12 i canali di ViacomCBS Networks Italia in onda su Sky, incluse le versioni locali di MTV, Comedy Central, Nickelodeon e il canale per bambini Super!.

Andrea Castellari
Andrea Castellari

Con questo accordo, si legge nella nota stampa, “ViacomCBS avrà accesso alle soluzioni tecnologiche in ambito advertising di cui Sky Media si avvale, puntando a generare nuove opportunità commerciali in un contesto industriale in rapida evoluzione mantenendo il passo con i cambiamenti in atto su scala globale: più audience e maggiori prospettive per gli investitori”.

Andrea Castellari, EVP e AD ViacomCBS Networks Italia, Medio Oriente e Turchia, ha commentato: “Il nuovo accordo con Sky come distributore dei nostri brand e partner commerciale ci permette di rafforzare una collaborazione organica, di ampio respiro e coerente rispetto alla nostra strategia di business. L’operazione, infatti, getta le basi per offrire maggiori benefici e soluzioni alle nostre audience e investitori, oltre ad allargare la distribuzione dei nostri brand e contenuti su piattaforme multiple”.

Giovanni Ciarlariello, Chief Media Digital & Data Officer Sky Italia, ha aggiunto: “Siamo felici di poter lavorare con un operatore importante come ViacomCBS. Si tratta di un accordo coerente con la strategia di crescita di Sky Media, che prevede l’allargamento della nostra offerta in termini di audience, di qualità e di soluzioni di targettizzazione. Il nuovo perimetro sarà integrato nella nostra offerta commerciale, sia per il lineare che per l’advanced advertising: on demand, AdSmart, addressable tv e digital”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial