Ufficiale: MTV da Viacom a Sky Italia. L’accordo ha un valore di 19 milioni di euro

Ai programmi cult della rete si aggiungeranno produzioni firmate Sky, come i talent show, SkyTg24 e l’Europa League. I due gruppi continueranno a collaborare in futuro per la diffusione del canale 8, in realtà vero fulcro della trattativa

di Teresa Nappi
03 agosto 2015
Sky-MTV-Viacom-Canale8

Sky è finalmente proprietaria del canale 8 del DTT e di MTV.

Dopo tante indiscrezioni circolate negli scorsi mesi, il 31 luglio il gruppo Viacom International Media Networks e il gruppo Sky Italia hanno ufficializzato la sigla dell’accordo per il passaggio di proprietà della società Nuova Società Televisiva Italiana srl, già MTV Italia srl, editore del canale generalista nazionale posizionato al numero 8 del digitale terrestre.

Il canale MTV, nel rispetto della sua natura generalista, si arricchirà di nuovi contenuti tra quelli di maggior pregio di entrambi i gruppi. Annunciate produzioni innovative frutto della riconosciuta esperienza del gruppo Sky Italia che si affiancheranno ai programmi cult di MTV tra cui gli MTV EMA 2015, uno dei più importanti eventi mondiali del gruppo Viacom che si terranno quest’anno a Milano il prossimo 25 ottobre.

Non trovano conferme dunque, almeno al momento, le indiscrezioni circa la possibile creazione di un canale all sports alla posizione 8. Anche se lo sport non mancherà. A quanto pare nelle intenzioni di Sky c’è di portare sulla rete i talent show, SkyTg24 e l’Europa League, come riportato da La Stampa domenica 2 agosto, secondo cui inoltre l’operazione ha un valore di 19 milioni di euro.

Il palinsesto completo sarà presentato a metà settembre. Quello che è certo è che per il futuro i due Gruppi collaboreranno in modo sempre più consistente, e non solo per la diffusione sul canale 8 di produzioni di entrambi i gruppi.

Sul fronte Viacom International Media Networks, l’accordo siglato con Sky cela ulteriori vantaggi. In particolare, il gruppo, grazie alla partnership con Sky Italia, amplierà ulteriormente la propria offerta di canali e contenuti multimediali per il pubblico italiano.

Come si legge in una nota, in virtù di un accordo pluriennale tra le due parti, oltre a confermare i brand già presenti su Sky, Comedy Central, MTV (con MTV Hits, MTV Music e MTV Rocks) e Nickelodeon (con Nick Jr. e Nickelodeon), Viacom sarà presente sulla piattaforma Sky con altri due nuovi canali: Teen Nick, il canale a marchio Nickelodeon che completa l’offerta kids di VIMN Italia coprendo anche il target degli adolescenti, il cui lancio è previsto per fine anno; e MTV Next, un nuovo canale targato MTV con una forte connotazione di interattività in onda dal 1 agosto 2015 nell’area entertainment di SKY, al numero 133.

Come risultato di questa partnership, inoltre – spiega ancora il gruppo -, nel 2016 arriveranno anche l’app di Nickelodeon e l’app Mtv, attraverso le quali sarà possibile vedere contenuti, giocare e interagire con i propri personaggi preferiti. Su Sky On Demand sarà inoltre disponibile una selezione dei contenuti Viacom e, entro la fine dell’anno, è previsto il lancio di alcuni canali VIMN su Sky Go.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.