TripAdvisor cambia pelle e si trasforma in un social

Nel nuovo sito, al via entro fine anno, saranno coinvolti non solo i viaggiatori ma anche brand, influencer, editori e amici. Il feed personalizzato di informazioni permetterà a ciascuno di creare il proprio viaggio

di Lorenzo Mosciatti
19 settembre 2018
tripadvisor

Svolta social per TripAdvisor.

A New York il fondatore e Ceo Stephen Kaufer ha infatti annunciato che, prima della fine dell’anno, sarà lanciata sul mercato una nuova versione del celebre sito di recensioni di viaggi. Attualmente in versione beta, il nuovo Tripadvisor intende diventare una community di viaggi ancor più personalizzata e connessa, seguendo le logiche appunto tipiche dei social network.

Nella community non saranno più coinvolti solo i viaggiatori ma anche i brand, gli influencer, gli editori e gli amici.  I viaggiatori potranno così seguire e connettersi con persone o creatori di contenuti che condivideranno informazioni in linea con i loro interessi, a completamento delle oltre 661 milioni di recensioni e opinioni già presenti sul sito.

Quando un membro si iscriverà al sito o alla app di TripAdvisor, la sua homepage sarà trasformata in un feed personalizzato di informazioni dedicate ai viaggi. Qui ciascuno potrà creare i propri itinerari a seconda della località che si vorrà visitare. Quando l’utente cercherà una determinata destinazione, il feed restringerà infatti a quel luogo specifico le informazioni rese disponibili non più solo grazie al contributo degli alti viaggiatori ma anche di altre fonti. Ad esempio, gli utenti che stanno pianificando un viaggio a Parigi potranno vedere un articolo di un critico gastronomico sul migliore ristorante della città, una guida di viaggio di un influencer sulle cose da fare nella Ville Lumière e una recensione di un amico su un nuovo hotel vicino alla Torre Eiffel.

La sezione Viaggi potrà anche essere resa privata, in modo da averla disponibile per un uso personale, oppure potrà essere condivisa con la community.

Una nuova piattaforma di audience per brand, influencer ed editori

Il nuovo TripAdvisor si poszionerà dunque sul mercato come una nuova piattaforma di audience per i brand, gli influencer e gli editori. In versione beta, sono più di 500 i social media influencer, i brand, gli editori e i partner di viaggio che si sono già uniti al nuovo TripAdvisor. Oltre ai tanti creatori di contenuti che si sono iscritti alla piattaforma, fa sapere la società, anche il team di esperti di destinazioni di TripAdvisor e i brand del TripAdvisor Media Group, inclusi Smarter Travel, Cruise Critic e TheFork, stanno già contribuendo al nuovo progetto creando nuovi contenuti di viaggio. Gli utenti potranno inoltre seguire i loro brand e social influencer preferiti come, tra gli altri, National Geographic, GoPro, Insopportabile, ilsignorfranz e A day in Rome.

Il nuovo progetto, spiega ad Engage Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia, «può rappresentare un elemento catalizzatore per spingere i consumatori a interagire maggiormente con le nostre funzionalità commerciali quando cercano un hotel, prenotano un’esperienza o riservano un tavolo al ristorante. Continueremo a ispirare le persone a viaggiare e continueremo ad avere un sito solido che aiuta le persone a trovare e prenotare ciò di cui hanno bisogno per il loro viaggio. In questo momento il nostro focus principale è creare la miglior esperienza possibile per la nostra community. Se raggiungeremo il nostro obbiettivo, più traffico fidelizzato su TripAdvisor vorrà dire utenti più coinvolti, viaggiatori più felici e, infine partner di viaggio più felici».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.