Spotify lancia il Programmatic Audio. Disponibili spot da 15 e 30 secondi

Il servizio di streaming musicale ha siglato accordi con AppNexus, The Trade Desk e Rubicon Project per rendere anche i suoi spazi audio mobile disponibili per l’acquisto data-driven

di Cosimo Vestito
21 luglio 2016
Spotify

Spotify ha siglato una partnership con tre delle maggiori e più consolidate piattaforme operative nella pubblicità programmatica, AppNexus, Rubicon Project e The Trade Desk, per fornire agli acquirenti l’accesso ad oltre 70 milioni utenti registrati su Spotify Free in 59 mercati differenti.

Sulla piattaforma pubblicitaria del servizio di streaming musicale sono ora abilitati i private marketplace consentendo l’acquisto di spot audio da 15 e 30 secondi su dispositivi mobili. Questo rende Spotify, secondo una nota, il primo editore a rendere disponibili Deal ID/PMP su una inventory audio con acquisto in tempo reale. Inoltre, gli acquirenti avranno la possibilità di accedere ai dati di prima parte del servizio, sia socio-demografici che relativi all’ascolto di playlist.

Leggi l’articolo completo su Programmatic-Italia.com.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.