Sky raggiunge l’accordo con Dazn e rilancia Sky Sport per la nuova stagione

Nuova organizzazione “verticale” dei canali, spiccata multimedialità e grande calcio in evidenza nella nuova stagione sportiva. Agli abbonati, sconti nell’ordine del 30% per accedere all’app di Perform, che sarà integrata in Sky Q

di Teresa Nappi e Simone Freddi
23 luglio 2018
sky-damico-pirlo-sky-sport

Il nuovo assetto dei diritti della Serie A e una nuova organizzazione “verticale” dei canali sono alla base della nuova offerta sportiva di Sky Sport, che torna ad essere “la casa del calcio” 7 giorni su 7 con un’offerta di 266 partite di Serie A in esclusiva, di cui 16 big match su 20, la Champions League e l’Europa League. Grazie all’accordo siglato con Perform, inoltre, sono previsti pacchetti scontati per accedere alle partite trasmesse in streaming da Dazn (3 match di Serie A per ogni turno e tutta la Serie B), la cui app sarà integrata direttamente nella piattaforma Sky Q.

“Il tuo sport, tutto da vivere”: questo il motto con cui Sky lancia la nuova stagione sportiva 2018/2019, che al netto di alcune altre novità (come l’acquisizione dei diritti di trasmissione di Wimbledon fino al 2022) vede nel calcio il fiore all’occhiello: Sky Sport, infatti, offrirà ai propri abbonati 7 partite di Serie A su 10 per ogni giornata, visibili sul nuovo canale dedicato Sky Sport Serie A (qui l’articolo sulla nuova offerta pubblicitaria).

E poi c’è il calcio internazionale, in cui spicca la diretta di tutta la nuova Uefa Champions League (138 incontri, compresa la SuperCoppa Europea,) con quattro squadre italiane e due slot di partite il martedì e mercoledì. A presentarla sarà Ilaria D’Amico, che dopo quindici anni alla guida di “Sky Calcio Show” (dove le subentra Alessandro Bonan) passa al comando del nuovo studio dedicato. Avrà al suo fianco Alessandro Costacurta, Alessandro del Piero e la new entry Andrea Pirlo.

Il giovedì, poi, spazio anche alla Uefa Europa League, anche questa in esclusiva su Sky: padrona di casa del giovedì sera sarà ancora Anna Billò, con la sua eleganza e competenza. Per quanto riguarda i grandi campionati esteri, il primo a partire, il 10 agosto, sarà la Premier League, anche quest’anno affidata alla conduzione di Federica Lodi, al racconto appassionato di Paolo Di Canio e all’inconfondibile voce di Massimo Marianella. Novità: torna la Bundesliga che insieme alla Premier sarà visibile sul nuovo canale Sky Sport Football.

Completano l’offerta Calcio i nuovi studi, sempre più all’avanguardia, con la realtà aumentata, nuovi “Totem Led” modulari e lo Sky Sport Tech Plus, per offrire una maggiore spettacolarità. E per la prima volta la Serie A di Sky non sarà soltanto via satellite, ma anche sul digitale terrestre e via fibra.

La Serie A su Sky: raggiunto l’accordo con Dazn

Come Mediaset Premium (leggi qui l’articolo dedicato), anche Sky ha dunque raggiunto un accordo con Perform per completare l’offerta di calcio per i propri abbonati, grazie all’integrazione dell’app Dazn all’interno della piattaforma Sky Q. In questo modo, gli abbonati Sky che usano il decoder di ultima generazione potranno assistere direttamente sui loro dispositivi anche alle partite trasmesse in streaming da Dazn (3 match di Serie A per ogni turno e tutta la Serie B) a condizioni vantaggiose.

Lanciato lo scorso novembre, Sky Q ha da poco superato la soglia dei 100 mila abbonamenti, ma Sky Italia sta preparando un “upgrade” tecnologico della più recente versione dei decoder “tradizionali” che dovrebbe portare l’utenza dell’ambiente “Q” a un potenziale di 500 mila famiglie.

A chi è abbonato da oltre un anno, Sky offirà dei ticket scontati nell’ordine del 20/30% per accedere all’offerta Dazn. Il pacchetto da un mese, per esempio, dovrebbe essere offerto a 7,99 euro al posto del prezzo di 9,99 euro proposto al pubblico da Dazn. «Questi ticket, oltre che su Sky Q, potranno essere fruiti anche sui device connessi», ha spiegato Matteo Mammì, Sport Rights, Programming and Production Senior Director di Sky Italia, nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione.

I ticket e le relative condizioni dedicate da Sky ai propri clienti saranno ufficializzate entro la metà di agosto e, appena rilasciata, l’apposita app di Dazn verrà integrata nella home di Sky Q.

I nuovi canali: Sky Sport diventa “verticale”

Sky Sport, per vocazione, non è solo calcio, ma anche tornei e campionati di tanti altri sport. Un impegno che si rafforza sempre di più con l’acquisizione dei diritti di trasmissione del torneo di Wimbledon per altri quattro anni, fino al 2022. A questi si aggiunge l’accordo con NBA per vivere ancora lo spettacolo del basket americano. Senza dimenticare Formula 1, golf, rugby, il circuito ATP Masters 1000 di tennis e l’atletica della Diamond League.

Un’offerta in cui gli abbonati (e anche gli inserzionisti pubblicitari) potranno muoversi con più chiarezza grazie alla nuova organizzazione “tematica” dei canali, che sulla piattaforma satellitare vanno dal 200 al 208: oltre ai già citati canali dedicati al calcio (Sky Sport Serie e Sky Sport Football), la piattaforma prevede Sky Sport Uno con il meglio degli eventi sportivi di Sky e le principali grandi storie di Sky Sport, tra cui gli appuntamenti come “Federico Buffa Racconta” – che quest’anno saranno dedicate alle leggende della Champions League – “L’Uomo della domenica” di Giorgio Porrà, “Mister Condò – Gli allenatori si raccontano”, “Storie” di Matteo Marani e “I Signori del Calcio”.

Sky Sport Arena racconterà invece tennis, rugby, atletica leggera, wrestling e basket internazionale. Poi ci sono i canali dedicati alle singole discipline: Sky Sport GolfSky Sport NBA, Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP. E infine, o forse sarebbe meglio dire all’inizio, Sky Sport 24, il canale all-news da sempre alla posizione 200 del satellite, e per la prima volta anche sul digitale terrestre, che festeggia i 10 anni con un restyling dello studio, rivisitato anch’esso in chiave più tecnologica. E con la nuova Champions League ed Europa League, ogni martedì, mercoledì e giovedì è prevista una programmazione con uno studio speciale dalle 18 fino a notte fonda condotto da Leo Di Bello.

Calcio e sport protagonisti anche su Now Tv

Tutta la nuova stagione di calcio e sport sarà disponibile, con una politica commerciale dedicata, anche in diretta su Now Tv, il servizio in streaming di Sky che offre tutti i contenuti di Sky Sport senza contratto.

L’offerta di Now Tv permette di scegliere tra pass giornaliero, settimanale o ticket mensile. Now Tv è disponibile sulla nuova Smart Stick, che trasforma ogni tv in una smart tv, su pc, game console, smart tv, smartphone e tablet.

Il lancio: “Il calcio tutto da vivere”, aspettando i nuovi partner

A livello promozionale, Sky Italia ha già avviato una campagna dedicata all’offerta sportiva: sviluppata internamente da Sky Creative Promotion, la comunicazione si basa sugli asset grafici del rebranding di Sky Sport per comunicare i pilastri dell’offerta calcio. Il claim “Il tuo calcio, tutto da vivere”, oltre a rimarcare la ricchezza dei contenuti della nuova stagione, sottolinea l’ampliamento in chiave multipiattaforma della proposta Sky, oggi accessibile non solo via satellite ma anche sul digitale terrestre, via fibra e con Sky Q. Il planning si concentra su stampa e affissioni.

Su questo fronte sono però in arrivo novità: è infatti attualmente in corso la gara per selezionare il partner creativo di Sky per la nuova stagione tv, che a quanto ci risulta vede in lizza M&C Saatchi, Publicis e un team di WPP (qui l’articolo dedicato). La nuova creatività dovrebbe debuttare tra ottobre e novembre.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.