Sky gestirà internamente la raccolta pubblicitaria sul web da inizio 2017

A fine anno si concluderà la partnership stretta dal broadcaster con Italiaonline. La gestione passerà così alla unit guidata dal Chief Digital Officer Aldo Agostinelli

di Lorenzo Mosciatti
20 dicembre 2016
Aldo_Agostinelli
Aldo Agostinelli

Dal 1 gennaio 2017 Sky riporterà in casa la gestione della pubblicità delle sue web properties, affidandone la responsabilità al Digital Hub guidato dal Chief Digital Officer Aldo Agostinelli.

A fine anno si concluderà infatti la partnership stretta dal gruppo guidato da Andrea Zappia e Italiaonline. Avviata nel dicembre del 2015, l’intesa prevedeva da un lato la gestione della raccolta in esclusiva delle web property di Sky Italia a Italiaonline, dall’altro una partnership anche editoriale, che prevedeva l’integrazione nelle homepage di Libero e Virgilio di una serie di contenuti del broadcaster.

Ora le strade dei due operatori si separano. Anche perché nel frattempo Italiaonline, dopo la fusione con Seat PG, si è concentrata soprattutto sullo sviluppo del business dei servizi digitali alle pmi italiane, in apparenza rallentando i suoi propositivi di sviluppo nel comparto dell’advertising.

Da Italiaonline è tra l’altro uscito nel corso dell’anno quel Gabriele Mirra che, in qualità di chief operating officer di Italiaonline, aveva annunciato l’avvio della partnership alla fine di novembre del 2015 e qualche giorno dopo nel corso dello IAB Forum (qui l’articolo). A fine aprile Gabriele Mirra è passato a Triboo e, al momento, Italiaonline non lo ha sostituito.

Sky dunque riporta in casa tutta la gestione della pubblicità. Sino ad oggi il Digital Hub non si è occupato di pubblicità (prima di Italiaonline la gestiva la Websystem del Gruppo 24 Ore) ma dello sviluppo dei brand Sky sul digitale, dallo sviluppo dei siti web al rilascio di nuove applicazioni, dalle attività di data mining alla social media strategy (qui l’intervista ad Aldo Agostinelli).

Solo sul web, l’audience complessiva dei siti di Sky Italia supera i 605 mila utenti unici quotidiani, secondo i dati Audiweb. Il sito più visitato è Sky.it che sfiora i 200.000 utenti unici nel giorno medio, seguito da SkySport.it (oltre 130.000 utenti unici nel giorno medio).

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.