Rcs, il debito scende sotto i 160 milioni. Cairo: «Pronti a nuove acquisizioni»

La pubblicazione dei dati di bilancio del 2018 è in programma lunedì 18 marzo

di Lorenzo Mosciatti
15 marzo 2019
Urbano-Cairo-ok
Urbano Cairo

In attesa della pubblicazione dei dati di bilancio del 2018, in programma lunedì 18 marzo, Urbano Cairo ha anticipato oggi a Milano, a margine di un evento organizzato dal Corriere della Sera – L’Economia, che “il debito di Rcs è stato ridotto a 160 milioni di euro”.

“Rcs aveva 430 milioni di debito, adesso è sceso a 160 milioni. Ora stiamo lavorando per ridurlo ulteriormente”, ha aggiunto il presidente e amministratore delegato dell’editrice del Corriere della Sera. “Non possiamo azzerarlo ovviamente nel 2019, ma l’obiettivo è certamente di proseguire in questa direzione”.

Ad una domanda su possibili nuove acquisizioni, Cairo ha  detto di “guardare sempre ad eventuali possibilità di acquisto. Sino ad oggi non abbiamo avuto opportunità in tal senso, non abbiamo individuato nulla che fossimo interessati ad acquistare. Ma siamo sempre con le antenne dritte per eventuali opportunità e acquisizioni”.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.