Rai Pubblicità, i primi 7 mesi del 2019 chiudono in positivo

Il risultato è trainato da tre voci: il digital che cresce di quasi il 20%, le iniziative speciali che salgono del 15% e il cinema che guadagna oltre il 40%

di Simone Freddi
09 luglio 2019
rai-gianpaolo-tagliavia
Gian Paolo Tagliavia

Con il mese di luglio, il consolidato dei primi sette mesi del 2019 di Rai Pubblicità entra in territorio positivo, “in un anno particolarmente difficile per il mercato”.

Il dato è stato fornito attraverso una nota emessa a margine della presentazione dei palinsesti autunnali a Milano secondo cui questo risultato “premia la strategia Total Video della concessionaria di Servizio Pubblico, perché generato anche dalla crescita del Digital di quasi il 20%, delle Iniziative Speciali del +15% e del Cinema di oltre il 40%”.

Inclusività, visibilità e qualità sono le tre parole chiave dell’offerta commerciale Rai, come ha spiegato Gian Paolo Tagliavia, a.d. Rai Pubblicità, nel corso della conferenza stampa.

«Sevizio pubblico e pubblicità vanno d’accordo – ha detto -. Infatti, la leadership di Rai Pubblicità si basa su alcuni valori perfettamente in linea con la nostra mission. Per esempio, l’inclusività dei nostri contenuti garantisce una grande copertura, che è la moneta corrente che il mercato oggi chiede. Anche i noti limiti nell’affollamento possono essere visti come un’opportunità. Avere poco spazio, significa avere cura per la maniera in cui la pubblicità è impaginata. Questo garantisce ai nostri clienti l’elemento della visibilità, che a sua volta è la porta per generare attenzione nello spettatore. E infine la qualità dei contenuti, che garantiscano la fiducia degli spender, e in questo senso ci fa piacere che all’ultima assemblea UPA si è ricominciato a parlare di qualità del contesto della pubblicità, dopo che per molto tempo si è parlato solo di dati».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.