Rai: positiva la raccolta pubblicitaria nel primo semestre

A dirlo è stato il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, in commissione Trasporti alla Camera, che ha anche dichiarato: «Nei primi sei mesi del 2014 siamo cresciuti più del mercato»

di Rosa Guerrieri
24 luglio 2014
luigi gubitosi
luigi gubitosi

Positiva la raccolta pubblicitaria per la Rai nel primo semestre dell’anno.

«Nei primi sei mesi del 2014 siamo cresciuti più del mercato, ovviamente abbiamo avuto il vantaggio dei Mondiali, ma a fronte di un mercato stabile o leggermente negativo abbiamo avuto un primo semestre in positivo», ad affermarlo è stato il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, in commissione Trasporti alla Camera.

«Dal 2008 – ha ricordato Gubitosi – il mercato pubblicitario ha subito un calo importante. Ora si è stabilizzato ma non mostra segni di significativa ripresa. Fino al 2012, la Rai ha perso quota di mercato ogni anno, è rimasta quasi invariata Mediaset, sono cresciute Sky e le altre. Siamo migliorati trimestre per trimestre, nel quarto del 2013 abbiamo chiuso in positivo».

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.