QuiFinanza è il secondo sito italiano nella categoria Financial News And Information di Audiweb

Il verticale di economia di Italiaonline è dietro soltanto al Sole 24 Ore. Il risultato arriva a soli due mesi dal restyling del sito. Intanto, continua la crescita sui social

di Caterina Varpi
26 gennaio 2016
QuiFinanza

QuiFinanza, il portale verticale di Italiaonline dedicato sia agli operatori del settore sia ai piccoli risparmiatori e a chi vuole informarsi in modo chiaro ed esaustivo su economia, finanza, lavoro, compie un balzo in avanti nella categoria Financial News And Information di Audiweb View, che nel mese di novembre 2015 lo certifica secondo per unique audience settimanale e giornaliera, con circa 600mila utenti unici settimanali e oltre 100mila giornalieri (fonte: Audiweb View, powered by Nielsen, novembre 2015, TDA), preceduto soltanto dal sito del Sole 24 Ore.

Il risultato è stato ottenuto ad appena due mesi dal restyling del sito, che lo ha reso responsive per l’utilizzo da qualsiasi device e ne ha accresciuto l’autorevolezza mantenendo la chiave di successo del verticale, ossia l’economia alla portata di tutti, spiegata per qualsiasi tipo di pubblico (leggi l’articolo dedicato).

Rispetto al lancio di fine settembre a valle del restyling, QuiFinanza ha arricchito ancora gli approfondimenti curati da esperti di varie tematiche: la new entry è Fabio Bolognini, manager di lunga esperienza nel settore bancario ed esperto di PMI e del connubio tra finanza e tecnologia, che cura la rubirca Rivoluzione Fintech.

Gradite dall’audience sono le interviste con imprenditori e dirigenti per raccontare il mondo dell’impresa direttamente con la voce dei protagonisti.

E’, inoltre, continua la crescita sui social: la pagina Facebook del verticale aumenta di un migliaio di utenti al mese e ha superato quota 13mila fan, ma soprattutto sono importanti i numeri delle condivisioni degli articoli. Negli ultimi tre mesi, gli articoli più “social” di QuiFinanza sono stati due molto diversi tra loro, ma entrambi di attualità: l’articolo sulle agevolazioni per i giovani che vogliono aprire un’azienda agricola e quello sulle banche a rischio per bail in e prelievo forzoso, entrambi con più di 5mila condivisioni su Facebook, seguiti dall’articolo sul come chiedere l’esenzione dal canone Rai nella bolletta dell’elettricità, con oltre 3mila condivisioni.

«Quando abbiamo lanciato il restyling di QuiFinanza a fine settembre, abbiamo detto di essere premiati dagli utenti per il taglio che diamo anche ad argomenti complessi. I numeri di unique audience che abbiamo raggiunto lo confermano – ha commentato Barbara Del Pio, responsabile Vortals di Italiaonline. – Oltre a mantenere il nostro pubblico, lo stiamo aumentando grazie alla varietà e qualità delle tematiche e alla responsività del portale: non a caso, l’audience da mobile è in costante aumento. L’elevato feedback sui social è una prova ulteriore della freschezza di un portale che sa trattare l’economia senza toni da cattedra, ma l’esatto contrario».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.