Poligrafici Editoriale, ricavi nei 6 mesi a oltre 76 milioni. La pubblicità chiude a -2,9%

Contestualmente, annunciata la nomina di Agnese Pini a nuovo Direttore Responsabile de La Nazione, mentre Michele Brambilla diventa Direttore Editoriale di tutte le testate del Gruppo. Smentite dal presidente Riffeser le voci sulla vendita

di Teresa Nappi
30 luglio 2019
andrea onti iffeser-poligrafici
Andrea Riffeser Monti

Il primo semestre 2019 di Poligrafici Editoriale conferma il trend non troppo brillante del trimestre gennaio-marzo (leggi qui l’articolo dedicato).

Il gruppo ha totalizzato, nei primi sei mesi dell’anno, 76,2 milioni di euro di ricavi consolidati, contro i 78,6 milioni dello stesso periodo dell’esercizio precedente, e un margine operativo lordo positivo per 2,2 milioni di euro (contro i 4,2 milioni dei primi sei mesi del 2018).

Il risultato netto di periodo è pari a -2,4 milioni di euro (era di -0,3 milioni nello stesso periodo dello scorso anno), e l’indebitamento finanziario netto a 26,3 milioni di euro, al netto dell’applicazione IFRS 16 (25,2 milioni al 31 dicembre 2018).

Relativamente alla raccolta pubblicitaria si registrano andamenti migliori rispetto al trend negativo del mercato (leggi qui l’articolo dedicato agli ultimi dati FCP-Osservatorio Stampa) con un decremento complessivo dei ricavi del 2,9%, a quota 25,1 milioni.

La raccolta pubblicitaria sui quotidiani cartacei editi dal Gruppo registra complessivamente un decremento del 2,7%, con la pubblicità commerciale locale, comprensiva della rubricata finanziaria e di servizio, che evidenzia un -0,2%; mentre la pubblicità commerciale nazionale si attesta a -7,4%.

La raccolta pubblicitaria online nazionale e locale, pari a 2,1 milioni di euro, evidenzia un decremento, a valori complessivi, del 5,3%, ma un incremento del 4,2% a perimetro omogeneo.

Agnese Pini nuovo Direttore Responsabile de La Nazione

Contestualmente alla comunicazione dei dati di bilancio, Andrea Riffeser Monti, presidente di Poligrafici Editoriale, ha annunciato la nomina di Agnese Pini a Direttore Responsabile del quotidiano La Nazione: «Questa nomina è il segno del continuo rinnovamento delle testate del nostro Gruppo. I nostri quotidiani sono fortemente radicati nel territorio e sono storicamente seguiti da un ampio lettorato femminile, che ha apprezzato lo spazio dedicato alle tematiche di maggiore interesse. Dal primo agosto, per la prima volta, la più antica delle nostre testate sarà diretta da una donna che, sono certo, porterà nuova energia e valore aggiunto», dichiara il presidente.

Brambilla-Pini-Poligrafici
Michele Brambilla e Agnese Pini

«Agnese Pini, in questo nuovo ruolo, sarà supportata dall’esperienza di Michele Brambilla che, sempre dal primo agosto, affiancherà al ruolo di Direttore di QN Quotidiano Nazionale quello di Direttore Editoriale di tutte le testate della Poligrafici Editoriale», dice ancora Riffeser.

A queste importanti novità ne seguiranno però anche delle altre: «Da ottobre QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno si presenteranno in edicola con una nuova grafica, un passo importante che segna un passaggio fondamentale per lo sviluppo della stampa e dell’online delle testate del Gruppo», ha detto ancora il Presidente.

Smentita la vendita del Gruppo

Riffeser ha, inoltre, voluto smentire le voci che sono circolate nelle scorse settimane sulla presunta vendita del Gruppo: «Siamo stati i primi del mondo editoriale nazionale, oltre dieci anni fa, ad attuare una serie di importanti interventi di riorganizzazione del personale e della produzione industriale che ci  hanno permesso di affrontare la crisi finanziaria ed economica mondiale. La riduzione del costo del lavoro è stata conseguita con interventi strutturali e siglando accordi sindacali, nel pieno rispetto dei contratti di lavoro, con il fine di valorizzare le risorse umane interne. Il nostro obiettivo rimane quello di affrontare le sfide del mercato, percorrendo il solco della tradizione che ci ha sempre caratterizzato, continuando a innovare come abbiamo sempre fatto».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial