Playmobil sceglie Mindshare per il media in Europa

In Italia l’incarico è stato invece confermato a GroupM

di Caterina Varpi
25 marzo 2020
playmobil

Playmobil ha scelto come agenzia media a livello europeo Mindshare.

L’incarico riguarda diversi mercati, tra cui i paesi di lingua tedesca, Gran Bretagna, Francia,  Spagna, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Grecia, Paesi Bassi, Belgio, i Paesi nordici e i Paesi baltici. In Italia l’incarico è stato invece affidato a GroupM, la holding media di Wpp di cui Mindshare fa parte, e che seguiva già il brand in precedenza.

Il marchio di giocattoli, che l’anno scorso ha lanciato il suo primo film, Playmobil The Movie, fa capo all’azienda tedesca Geobra Brandstätter che ha sede vicino a Norimberga. Dal 1974 sono già stati prodotti 3 miliardi di omini del brand divisi in oltre 40 temi di gioco e che sono stati venduti nel mondo in più di 100 paesi.

Il gruppo con stabilimenti di produzione in Germania, Malta, Spagna e Repubblica Ceca ha raggiunto nel 2018 un fatturato complessivo di 748 milioni di euro ed occupa a livello mondiale oltre 4600 collaboratori.

In Italia il marchio è spesso on air con campagne pubblicitarie a target bambino.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial