Il nuovo IlSole24Ore.com: più spazio a multimedialità, datajournalism e native adv

A guidare la squadra della redazione on line sarà Daniele Bellasio, con vicario Gabriele Meoni. Il lancio del nuovo sito è stato supportato da Che banca!, Eni e Lexus. Esteso il modello paywall

di Caterina Varpi
06 giugno 2016
infodata

È online il nuovo sito IlSole24Ore.com, un quotidiano in continuo aggiornamento, cardine del sistema multimediale del Sole 24 Ore che presenta una veste grafica e un’interfaccia completamente rinnovate, contenuti fruibili in qualsiasi momento e su tutti i device, arricchimenti multimediali e la qualità e il rigore tipico dell’informazione del quotidiano (leggi l’articolo in cui si annuncia l’arrivo del nuovo sito).

«Il nuovo sito risponde a una doppia esigenza: mantenere il massimo dell’identità e offrire il massimo dell’innovazione – afferma il Direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano, che spiega così le principali novità: – Nel nuovo sito c’è sempre più Sole 24 Ore, perché è pensato per moltiplicare il valore dei contenuti dei quattro giornali in uno che compongono Il Sole 24 Ore: Impresa & Territori, giornale dell’economia reale, Norme e Tributi, giornale dei professionisti, Finanza & Mercati, giornale della finanza, e il giornale dell’attualità nazionale ed internazionale. Questi contenuti di pregio, i contenuti del Sole 24 Ore, oggi si arricchiscono ulteriormente grazie alle opportunità offerte dal mezzo digitale. I lettori potranno così avere tutta l’informazione che conta dall’Asia e dagli Stati Uniti grazie ad AmericaAsia24. Con InfoData ogni giorno ilsole24ore.com offrirà tanti numeri con tanto giornalismo per spiegare l’economia reale italiana, per confrontare le economie europee, per entrare dentro il racconto del mondo a modo nostro. E ancora Mondo, la sezione esteri, sarà rafforzata con Rapporto Paese per rispondere ad una grande piccola esigenza: quella di raccontare il mondo con gli occhi dell’economia e con un confronto con i fatti di casa nostra».

Il sito è quindi pensato per garantire 24 ore su 24 una navigazione personalizzata, la più adatta alle esigenze dei lettori, dentro la comunità multimediale del Sole 24 Ore.

Daniele Bellasio alla guida della redazione

A guidare la squadra della redazione on line sarà Daniele Bellasio, con vicario Gabriele Meoni, e, nella logica di evoluzione e di innovazione costante del sito, sarà affiancato da due nuove figure ricoperte da due giornalisti della redazione online: quella del Content curation editor, ruolo affidato a Cristiana Gamba con l’obiettivo di ottimizzare i contenuti disponibili sia nelle diverse sezioni del sito che all’interno di ciascun articolo, e quella dell’Innovation editor, incarico assunto da Luca Salvioli per collaborare allo sviluppo di nuove funzionalità e strumenti per la diffusione dei contenuti. Inoltre ogni redazione del quotidiano avrà due giornalisti incaricati del coordinamento con il web.

Il nuovo progetto di informazione www.ilsole24ore.com è stato curato internamente sotto la supervisione di Peter Caiazzi, Direttore dello sviluppo Prodotti Digitali e Chief Data Officer e di Giuseppe Giacalone Direttore delle Tecnologie Prodotti, entrambi al riporto di Anna Matteo, Direttore del Digital Business and Publishing Development; in particolare il progetto di design è stato curato da Laura Cattaneo e dal team interno.

Il racconto si fa multimediale

L’architettura informativa del sito è stata ridisegnata in modo da consentire ai navigatori di orientarsi in base ai propri interessi anche nella pagina principale del sito, per poi approfondire nelle sezioni verticali. I contenuti della nuova home page sono organizzati nella parte centrale della pagina con un’apertura principale, sempre arricchita da articoli di commento delle firme del Sole 24 Ore e analisi correlate alla notizia e da articoli di approfondimento e di scenario con l’obiettivo di fornire sempre un valore aggiunto al lettore, e altre tre notizie in primo piano.

managementAlle sezioni informative già esistenti ne sono state affiancate due completamente nuove. La prima è Management, dedicata a manager, imprenditori e gestione d’impresa, offre un’ampia panoramica sui temi legati alla gestione aziendale, all’imprenditoria, alle opportunità di lavoro e carriera ed a quelle di formazione. La seconda è Lifestyle, che raccoglie in unico contenitore il meglio delle notizie e degli approfondimenti sui piaceri della vita e gli interessi personali, aggregando in unico punto d’accesso i canali Motori24, Moda24, Casa24, Viaggi24, Food24, ArtEconomy24, Salute24, lo sport e i magazine IL e How To Spend It.

Rinnovata e arricchita anche la sezione Tecnologia, mentre Nòva e Domenica, quest’ultima con l’accesso all’archivio storico del Domenicale, assumono un ruolo centrale.

I numeri all’interno del nuovo sito accompagnano nella lettura di quanto accade nell’economia reale. Si parte con Infodata, il canale che racconta attraverso i numeri le notizie, le analisi e gli approfondimenti: accessibile direttamente dall’home page, ogni giorno analizza un dato attraverso infografiche interattive con l’obiettivo di spiegare l’economia reale italiana e mettendola a confronto con quella dei paesi europei. Il ruolo dei numeri prosegue anche all’interno della sezione Impresa e Territori con Lexicon dell’economia reale, lo strumento che fotografa in maniera interattiva il nostro territorio e i suoi protagonisti, per far capire l’economia reale delle regioni e delle province italiane.

Tra le novità più significative del nuovo sito la pagina del singolo articolo, che propone ogni volta al lettore un vero e proprio racconto multimediale: ogni articolo è infatti arricchito, all’interno della pagina stessa e senza rimandare ad altre aree del sito, da grafici interattivi, approfondimenti multimediali come video e fotogallery, i podcast di Radio 24 e contributi dai social media.

Ripensata e semplificata nell’ottica di una maggior fruibilità e facilità di navigazione anche la sezione Video.

All’interno della piattaforma è inoltre possibile accedere anche al nuovo archivio storico del quotidiano, al notiziario economico finanziario real time Radiocor Plus, ai quotidiani digitali.

I contenuti a pagamento

I risultati positivi del modello di paywall avviato tre anni fa facendo de IlSole24ore.com primo sito italiano a pagamento – con oltre 37.000 abbonamenti attivi a marzo 2016 nelle sue versioni web e mobile hanno rafforzato la scelta di proseguire nel modello di consultazione dei contenuti a pagamento.

Ad essere conteggiati per il raggiungimento della soglia saranno non più solo gli articoli presenti in Impresa e Territori, Finanza e Mercati, Norme e Tributi, ma anche quelli della sezione Commenti, Mondo e Infodata.

Il meccanismo di funzionamento rimane invariato: dopo i primi 5 articoli free per proseguire nella consultazione è richiesta la registrazione. Dopo la registrazione è possibile consultare gratuitamente altri 5 articoli, esauriti i quali è necessario abbonarsi.

Spazio al Native Advertising

Il sito ospita una nuova area dedicata al Native Advertising: un vero e proprio richiamo all’interno del flusso editoriale che consente di sfruttare al meglio la visibilità dedicata agli inserzionisti. Una contestualizzazione al pari dei principali contenuti editoriali rilanciati dalla home page. Oltre che nella Home Page, l’area dedicata al Native Advertising è disponibile in tutte le principali Home Page di Sezione.

Sono inoltre stati ridisegnati i Box Qui Impresa dedicati alle iniziative speciali dei clienti – cobrand, minisiti, etc. -, presenti sia in Home Page che nelle principali Home Page di Sezione.

Il lancio del sito www.ilsole24ore.com è stato supportato da tre main sponsor – Che banca!, Eni e Lexus – che hanno pianificato in esclusiva la prima settimana di debutto online.

L’audience online del Sole

Il sito www.ilsole24ore.com nel primo trimestre 2016 ha registrato una media di oltre 810.000 browser unici nel giorno medio in crescita del +5,7% e una media di 5.595.500 pagine viste con una crescita pari al +4,6% rispetto alla media del primo trimestre 2015 (fonte dati: Omniture Sitecatalyst).

La versione mobile del sito ha rilevato nel primo trimestre 2016 un aumento del 56,6% dei browser unici nel giorno medio che si attestano a quota 184.187 e del 97,9% di pagine viste (valore assoluto pari a 492.966) rispetto al primo trimestre 2015 (fonte dati: Omniture Sitecatalyst).

Si conferma la crescita sul fronte social, con la pagina Facebook ufficiale de Il Sole 24 ORE a oltre 605.000 fan al 31 marzo 2016, in crescita del 12,7% rispetto al valore al 31 marzo 2015, e con il boom di Follower su Twitter che superano quota 2,3 milioni (fonte dati: elaborazione dati interni).

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.