Nuovo look e funzionalità più immediate per YouTube, che cambia in chiave mobile

Gli ultimi cambiamenti approntati sulla piattaforma video di Google sono stati presentati dal web developer Yining Zhao attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale di YouTube

di Teresa Nappi
21 febbraio 2014
Logo YouTube

“Il modo di guardare YouTube continua a cambiare, quindi stiamo apportando qualche modifica per tenere la piattaforma al passo con te”. E’ questo l’incipit del post firmato Yining Zhao, web developer, comparso ieri sul blog ufficiale della piattaforma di video sharing di Big G, con il quale si annunciano cambiamenti per YouTube e visibili da oggi.

Obiettivo primario del “piccolo” lavoro di aggiustamento annunciato da Zhao, è rendere la ricerca di ciò che si desidera guardare e la raccolta di tali contenuti in playlist più facile. Da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento ora gli utenti di YouTube potranno avere accesso rapido alle proprie playlist o effettuare un nuovo salvataggio in playlist di video musicali in modo rapido.

La guida, a cui è possibile accedere cliccando sul tasto presente a destra del logo di YouTube, riporterà tutte le playlist create, così come proporrà le playlist selezionate da altri canali che risultano in linea con i contenuti più ricercati dall’utente.

Se si compone una playlist, sarà possibile anche vedere una nuova pagina che ne rende più facile la composizione e il montaggio.

E se invece l’utente è alla ricerca di nuove playlist che la piattaforma classifica come “out” dai propri canali preferiti, è possibile accedere alle “schede playlist” attraverso canali come quello di YouTube Nation.

Nuovo look mobile style

Nel post sono poi descritti alcuni cambiamenti che il team al lavoro sullo sviluppo della piattaforma ha apportato anche al look di YouTube. Il sito presenta infatti ora un allineamento più centrato dei contenuti, è responsive perché i contenuti si sistemano e si ricompongono in modo da essere fruibili su schermi di qualsiasi dimensione.

Un restyling che rende YouTube in tutte le sue declinazioni più simile a quello dell’app mobile della piattaforma e su cui, Zhao specifica, gli utenti spendono quasi la metà del loro “tempo YouTube”.

E’ possibile, inoltre, riprodurre rapidamente i contenuti “Consigliati” e “Più popolari”, presenti sotto il cappello “Cosa guardare”, disposti in apertura del sito come in un modernissimo Jukebox. Lo stesso vale per i video presenti sotto la voce “Le mie iscrizioni”. Entrambe le categorie “Cosa guardare” e “Le mie iscrizioni”, infine, sono ora consultabili velocemente perché i pulsanti di accesso sono per entrambe poste in primo piano e al centro sopra i contenuti.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.