Nuovo accordo tra Triboo Media e Horizon Group per la raccolta pubblicitaria di FidelityHouse

Le due realtà siglano un’intesa che estende fino al 2020 la partnership. La piattaforma social raggiunge 4 milioni di contatti unici, 9 milioni di pagine viste mese e conta 230.000 utenti iscritti alla community

di Teresa Nappi
18 dicembre 2014
Alberto-Zilli-Francesco-Fasanaro-Accordo-TribooMedia-FidelityHouse
Alberto Zilli e Francesco Fasanaro

FidelityHouse, la community italiana che premia le passioni, è oggetto di un accordo tra Triboo Media e Horizon Group che vede le due società partner fino al 2020, con l’obiettivo di massimizzare la raccolta pubblicitaria su un traffico in continua crescita.

Oggi FidelityHouse, la piattaforma social sviluppata da Horizon Group, raggiunge quota 4 milioni di contatti unici, 9 milioni di pagine viste mese e conta 230.000 utenti iscritti alla community (fonte dati: Google Analytics – novembre 2014). Il social si sviluppa in tre grandi macrocategorie: video, foto e news e all’interno della community gli utenti possono, dopo aver creato un proprio profilo personalizzato, partecipare attivamente pubblicando foto, video e scrivendo articoli per la testata giornalistica FidelityNews. Piccole community nella community, che generano views, like, contenuti, e partecipano attivamente alla condivisione delle proprie passioni.

«La community FidelityHouse nasce come uno spazio in cui condividere le proprie passioni; idee, pensieri, confrontarsi con gli amici negli appositi gruppi di discussione e si integra perfettamente con il format editoriale di Leonardo.it», dichiara Francesco Fasanaro, presidente di Horizon Group. «Siamo molto entusiasti di firmare questa partnership con Triboo Media che ha saputo credere in un prodotto innovativo e di ampie vedute come il nostro».

Numerose le novità in programma per 2015: dal lancio della versione 3.0 della community, alla creazione di nuovi verticali tematici come cucina, viaggi, donna, uomo e musica che permetteranno una maggiore verticalizzazione del materiale user generated.

«Continua la nostra strategia volta a incrementare la ricchezza e la varietà dei contesti di comunicazione offerti agli inserzionisti», ha commentato Alberto Zilli, amministratore delegato di Triboo Media. «Con la community di FidelityHouse andiamo incontro a tutti quei brand che nell’ambito di una strategia web, ma in generale nell’intero processo strategico aziendale, hanno come obiettivo quello di attivare una conversazione con gli utenti, ideare contenuti coinvolgenti e massimizzare l’esposizione degli stessi sfruttando le logiche virali proprie dei social».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.