Netflix investe 200 milioni in Italia: accordo con Mediaset e presto una sede locale

Il fondatore e Ceo Reed Hastings ha annunciato a Roma l’intenzione del gruppo di aprire un ufficio stabile nel nostro paese

di Lorenzo Mosciatti
08 ottobre 2019
Reed Hastings
Reed Hastings

Netflix svela i dettagli dell’accordo di co-produzione con Mediaset e annuncia l’intenzione di aprire una sede nel nostro paese.

«Come tutte le imprese internazionali è importante pagare le tasse e per questo apriremo un ufficio stabile in Italia. Nel momento in cui lo faremo saremo contribuenti così come ogni altra impresa», ha annunciato Reed Hastings, fondatore e Ceo di Netflix, a Roma nel corso dell’incontro organizzato con Mediaset. «In Italia abbiamo raggiunto 2 milioni di abbonati, siamo cresciuti e investiremo 200 milioni di euro nei prossimi due anni in contenuti locali». 

I sette film frutto dell’accordo siglato dalla società statunitense con il broadcaster italiano andranno in onda tra il 2020 il 2012 prima su Netflix e, circa un anno dopo, sui canali Mediaset. 

Le produzioni oggetto dell’accordo, ha detto Alessandro Salem, direttore generale contenuti Mediaset, «racconteranno storie realizzate da talenti italiani»

Tra i titoli (al momento sono stati presentati cinque progetti, due sono ancora in fase di studio) figurano “Sotto il sole di Riccione”, prodotto da Lucky Red con la sceneggiatura di Enrico Vanzina e la regia di Younuts! (Niccolò Celaia & Antonio Usbergo); “L’ultimo Paradiso”, prodotto e interpretato da Riccardo Scamarcio, con la regia di Rocco Ricciardulli; “Il Divin Codino”, prodotto da Fabula e diretto da Letizia Lamartire sulla figura di Roberto Baggio; e “Sulla stessa onda”, prodotto da Cinemaundici e diretto da Massimiliano Camaiti.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.