MotoGP a tutto gas su Cielo. Oltre 2,3 milioni di telespettatori per la gara d’esordio

Paga la scelta di Sky di trasmettere in chiaro le gare del Motomondiale, di cui ha acquisito l’esclusiva. La diretta ha fruttato all’emittente una share media dell’8,64%, con picchi superiori al 10%

di Lorenzo Mosciatti
24 marzo 2014
MotoGP-Qatar-2014

Partenza a tutto gas per la MotoGP su Cielo (canale 26 del DTT). Il canale in chiaro del Gruppo Sky quest’anno è l’unico a trasmettere free le 18 gare del Motomondiale, e ieri, per la prima prova del campionato che si correva in Qatar, ha ottenuto ascolti da record. La diretta del Gran Premio ha incollato alla tv 2 milioni e 313 spettatori medi, con una share del 8,64%, e un picco record di 10,65% di share, pari a quasi 3 milioni di spettatori, alle 20.42 durate le ultime fasi della gara, con l’appassionate testa a testa tra Valentino Rossi e Marc Marquez, che ha portato alla vittoria il giovane campione in carica. Questo straordinario risultato regala a Cielo uno dei migliori dati medi di sempre per un canale nativo digitale.

Dopo gli ottimi risultati delle Olimpiadi invernali di Sochi, lo sport si conferma ancora una volta campione d’ascolti su Cielo. Anche le competizioni delle classi minori hanno fatto impennare gli ascolti del canale: la gara di Moto2 ottiene 684 spettatori medi e una share del 3,5% mentre i cadetti della Moto3 raggiungono i 459 mila spettatori con il 2,6% di share.

Il prossimo appuntamento con il Motomondiale su Cielo è nel week end del 12 e 13 aprile per il Gran Premio delle Americhe, sul circuito di Austin. Stavolta in differita.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.