Mondadori completa la cessione delle attività francesi a Reworld

Annunciato il closing dell’operazione: il corrispettivo è di 70 milioni di euro a cui si aggiunge un earn-out pari a 5 milioni di euro

di Andrea Di Domenico
31 luglio 2019
mondadori-banzai

Arnoldo Mondadori Editore ha comunicato mercoledì di aver finalizzato la cessione della controllata Mondadori France a Reworld Media, in esecuzione dell’accordo sottoscritto e comunicato al mercato lo scorso aprile.

Con questa operazione il Gruppo Mondadori completa un’ulteriore fase nel percorso di riposizionamento strategico, che prevede la crescente focalizzazione sull’area Libri nonché il perseguimento dello sviluppo di nuove aree di attività.

Il corrispettivo dell’operazione è pari a 70 milioni di euro (cash free/debt free), al quale si aggiunge un earn-out pari a 5 milioni di euro.

Contestualmente al perfezionamento della cessione di Mondadori France, Arnoldo Mondadori Editore ha inoltre comunicato di provveduto a rimborsare interamente la linea di credito pari a 100 milioni di euro sottoscritta lo scorso 22 dicembre 2017 con un pool di tre banche (Banca Popolare di Milano, Intesa San Paolo e Unicredit) nell’ambito del contratto di finanziamento con scadenza dicembre 2022.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.