Mediaset, pubblicità a +2,5% nei 9 mesi. Crescita a due cifre per digital e radio

Lo annuncia Stefano Sala, a.d. di Publitalia. Intanto il gruppo di Cologno Monzese vende a Sky la piattaforma tecnologia e amministrativa di Premium

di Lorenzo Mosciatti
06 novembre 2018
stefanosala-620x348.gif

Mediaset esercita la put per vendere a Sky la piattaforma tecnologia e amministrativa di Premium e chiude i primi nove mesi dell’anno con la raccolta pubblicitaria in crescita del 2,5%.

Il gruppo di Cologno Monzese che fa capo alla famiglia Berlusconi ha dunque esercitato, come atteso dal mercato, l’opzione per vendere R2, il veicolo dentro il quale ha inserito le attività tecnologiche e amministrative con circa 130 addetti di Premium, a Sky Italia. L’opzione era prevista all’interno delle storico accordo siglato in primavera tra i due broadcaster. L’operazione potrà ora essere chiusa entro la fine dell’anno, anche in attesa del via libera da parte dell’Antitrust.

Sul fronte commerciale, il gruppo registra un andamento positivo nel periodo gennaio-settembre 2018 e prevede di chiudere l’anno, come ha spiegato Stefano Sala, a.d. di Publitalia, al Sole 24 Ore, con un risultato positivo nonostante “nei dati Nielsen settembre 2018 – maggio 2019 sconteremo un confronto non omogeneo per l’assenza dei ricavi del calcio pay e dei match di Champions in chiaro, mentre a giugno e luglio 2019 avremo la controcifra del Mondiale 2018”.

Bene la televisione e molto bene la raccolta pubblicitaria delle radio e del digital con crescite a due cifre nei nove mesi e con “un’inerzia positiva per quelli conclusivi dell’anno”. Per questi due mezzi la concessionaria è Mediamond.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.