Mario Calabresi lascia la direzione di Repubblica; al suo posto Carlo Verdelli

Nel corso dei tre anni alla guida del quotidiano, Calabresi ha rivoluzionato l’impostazione grafica della versione cartacea e introdotto un parziale paywall nella versione online

di Cosimo Vestito
05 febbraio 2019
Mario Calabresi

Mario Calabresi non è più il direttore del quotidiano la Repubblica. Lo ha annunciato su Twitter lo stesso Calabresi, precisando che la decisione è stata presa dagli editori.

Nel suo tweet il giornalista specifica inoltre di aver contribuito al dimezzamento del calo delle copie vendute di Repubblica, dal 14% a 7%.

Lo sostituirà Carlo Verdelli, già direttore della Gazzetta dello Sport, responsabile per l’offerta informativa della Rai, direttore di Sette, Vanity Fair e vicedirettore del Corriere della Sera.

carlo verdelli
Carlo Verdelli

Nel corso della sua direzione, Calabresi, arrivato a gennaio 2016 per sostituire Ezio Mauro dopo sei anni alla guida della Stampa, ha rivoluzionato l’impostazione grafica di Repubblica e introdotto un parziale paywall per gli articoli più importanti della versione online del quotidiano, Rep.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.