Ligatus acquisisce veeseo, player leader nella Content Recommendation

Fondata nel febbraio 2010, veeseo aiuta gli editori a collocare i contenuti più adatti in corrispondenza di un articolo o di un video utilizzando l’analisi semantica, senza l’uso di cookie

di Simone Freddi
12 giugno 2014
Ligatus-Logo

Ligatus GmbH, premium performance network parte del gruppo Gruner + Jahr, ha acquisito il 100% di veeseo GmbH, società leader nell’ambito della Content Recommendation.

Fondata nel febbraio 2010 da Jan Andresen, veeseo con la sua tecnologia aiuta gli editori a collocare i contenuti più adatti in corrispondenza di un articolo o di un video utilizzando l’analisi semantica, senza l’uso di cookie o di dati sensibili degli utenti.

Utilizzando la tecnologia di raccomandazione di veeseo all’interno del Premium Network di Ligatus – che conta oltre 1.100 editori in Europa -, le due società costituiscono il più grande fornitore Europeo di soluzioni di Content Recommendation.

L’acquisizione del 100% di veeseo da parte di Ligatus corona una collaborazione esclusiva tra le due realtà iniziata iniziata a fine 2013. In tutta europa editori premium quali Spiegel Online, Die Weltt Online, Rtl Online stanno già adottando il sistema di recommendation.

Il modello di business alla base del Content Recommendation è attraente per entrambi, editori e addetti marketing: l’alta qualità delle raccomandazioni di video e di articoli generano elevati tassi di click-through verso le raccomandazioni all’interno del sito dell’editore, aumentando in questo modo il numero di pagine visualizzate e il tempo speso dall’utente sul sito.

Julien Mosse

In aggiunta, gli editori possono beneficiare anche di ricavi pubblicitari diretti tramite la vendita di pubblicità all’interno della box di Content Recommendation, in cui è possibile visualizzare e ottimizzare gli annunci pubblicitari di immagine-testo utilizzando la tecnologia a performance di Ligatus.

«Con l’acquisizione di veeseo, Ligatus rafforza in modo significativo la propria posizione competitiva nel campo pubblicitario specializzato in ambito editoriale», ha commentato Julien Mosse, managing director Southern Europe & Belgium di Ligatus, che ha aggiunto: «Collegare la tecnologia veeseo con la nostra reach premium internazionale crea vantaggi competitivi unici, che si rifletteranno in una maggiore monetizzazione per gli editori. Potranno infatti beneficiare sia di vendite pubblicitarie dirette all’interno della box di Recommendation, sia dell’aumento del traffico complessivo nel sito in cui i nostri prodotti sono inseriti».

 

Sebastiano Cappa

In Italia, Ligatus opera da novembre 2013 attraverso un ufficio italiano, affidato alla direzione commerciale di Sebastiano Cappa. In questi mesi, Ligatus ha registrato riscontri positivi da parte di inserzionisti e ed editori, tra cui figurano nomi di spicco come Banzai, Citynews, FanPage, Italiaonline, Piemme (con Il Messaggero, Il Gazzettino, Il Mattino), MSN, Populis e Tiscali.

 

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.