LeonardoADV lancia skin mobile, il formato per l’utente on the go

La concessionaria che fa capo a Triboo Media presenta la nuova soluzione adv, posizionata nella parte alta dei siti del network, in grado di seguire il lettore nello scrolling dei contenuti della pagina. Tra i primi a sceglierla, HP, Piaggio, Menarini e HTC

di Rosa Guerrieri
13 ottobre 2014
Alberto Zilli
Alberto Zilli

Novità per Triboo Media, che continua a rafforzare il proprio posizionamento come player innovatore nel mercato della pubblicità digitale.

L’azienda italiana indipendente specializzata nella pubblicità online di ultima generazione, quotata sul mercato AIM Italia, presenta, attraverso la sua controllata LeonardoADV, il nuovo formato skin mobile.

La skin mobile si presenta come un formato di domination posizionato nella parte alta dei siti del network e, grazie alla pianificazione in modalità sponsor, è in grado di seguire l’utente anche quando prosegue nella lettura dei contenuti della pagina (scrollando verticalmente su di essa), restando di fatto sotto gli occhi attenti di chi naviga.

«Crediamo sia un formato particolarmente adatto per tutti quei clienti che vogliono raggiungere il proprio target sempre più abituato a navigare in mobilità, e che per farlo scelgono una soluzione efficace ed efficiente come la skin mobile, con un bacino di 1 milione di impression pianificabile su tutto il network di siti di qualità e mobile-oriented di Leonardo.it e dei suoi canali verticali», ha dichiarato Alberto Zilli, amministratore delegato di Triboo Media.

«Il network di Leonardo.it supera il 30% di active reach sulla mobile audience (fonte: Audiweb Mobile, giugno 2014) e conferma la sua particolare affinità con il target dei giovani, il vero top target della rivoluzione mobile – ha aggiunto Zilli -. Entrando nel dettaglio, infatti, l’indice di concentrazione dei 18-24enni su Leonardo.it è pari a 245,9 rispetto al 176 del profilo mobile generale, con una punta massima di 391 nel canale Leonardo Musica, da dove bisogna addirittura considerare che, per scelte metodologiche di Audiweb Mobile, resta esclusa l’incidenza della fascia utenti 2-17 anni propria dei mobile born. Oltre al target giovane, inoltre, spiccano profili di assoluto interesse come studenti, manager e professionisti. Attraverso la declinazione mobile, la skin diventa così un formato pianificabile in modalità cross-device con la possibilità per i clienti di ottimizzare copertura e frequenza sull’audience multiscreen del network di Leonardo.it, con una reach pari al 50% della Total Digital Audience».

Tra i clienti di Triboo Media che hanno già sviluppato strategie di pianificazione pubblicitaria online basate sull’utilizzo del nuovo formato skin mobile si annoverano aziende del calibro di HP, Piaggio, Menarini e HTC.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.