Su FidelityHouse arriva la pubblicità native: ecco LeadHouse

Horizon Group dà il via a LeadHouse, un prodotto che offre soluzioni native performance based all’interno del network di FidelityHouse

di Simone Freddi
08 marzo 2016
Francesco-Fasanaro_Alessandro-Benini
Francesco Fasanaro e Alessandro Benini

Diverse novità caratterizzano il 2016 della digital agency indipendente padovana Horizon Group, che allarga ancora una volta i propri orizzonti e scende in campo con una nuova realtà: LeadHouse.

Si tratta di un prodotto che offre soluzioni di native performance advertising all’interno del network proprietario FidelityHouse che, dopo il lancio di Fidelity Cucina a gennaio (qui l’articolo dedicato), si è recentemente ampliato con la pubblicazione dei canali verticali Fidelity Uomo e Fidelity Donna.

FidelityHouse è la community che “premia le passioni” dei suoi utenti, dando più valore ai contenuti pubblicati grazie a un sistema di incentivazione basato sui FI, la moneta virtuale di FidelityHouse che dà accesso a una ricca selezione di premi della sezione FidelityGift.

Attraverso la piattaforma LeadHouse, Horizon Group intende realizzare e proporre soluzioni native performance based di elevata qualità, al fine di creare traffico altamente qualificato sui siti inserzionisti.

Il design viene studiato su misura, i formati pubblicitari nativi vengono realizzati e studiati da Horizon Adv, la divisione creativa di Horizon Group: questo garantisce un’omogeneità del contenuto native all’interno dei siti del network.

Francesco Fasanaro, presidente di Horizon Group, ha anche sottolineato l’importanza dei siti full size content, descritti come unica strada percorribile per dare la giusta enfasi al native advertising: «Sono fortemente convinto che l’abolizione della skin a favore del full size content sia un percorso coraggioso ma necessario che un sito deve fare», commenta il manager.

A poche ore dal lancio di LeadHouse, un nome importante ha già creduto nel progetto: si tratta di Morato Pane S.p.A., una delle aziende più rinomate in Italia per i suoi prodotti da forno, sta raggiungendo degli ottimi risultati con una campagna native integrata nel layout di Fidelity Cucina.

«Morato Pane è stato il primo a credere nella nostra nuova visione di native advertising, dopo appena 24 ore dal lancio di LeadHouse», racconta Fasanaro. Commento soddisfatto anche quello di Vittorio Ferrari, direttore marketing di Morato Pane S.p.A: «Ho creduto fin da subito nelle potenzialità di LeadHouse. L’elevata qualità del traffico ed i risultati raggiunti me ne danno un’ulteriore conferma».

Ottimi anche i risultati di FidelityHouse, la cui community ha raggiunto già i 500 mila utenti, secondo i dati diffusi da Horizon Group, negli ultimi 30 giorni sono state viste 34 milioni di pagine e 8 milioni di video da ben 9 milioni di visitatori unici, per un totale di 315 milioni di impression pubblicitarie.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.