Italiaonline si riorganizza integrando Marketing e Tecnologia. Mirra nuovo chief operating officer

Le due funzioni vengono aggregate in gruppi di lavoro specifici, focalizzati su singoli progetti. Il ceo Converti: «Così soddisferemo in maniera più efficiente le esigenze del mercato»

di Alessandra La Rosa
16 febbraio 2015
Gabriele Mirra Italiaonline
Gabriele Mirra

Accelerare e rendere più efficienti i processi produttivi, superando la tradizionale separazione tra le funzioni Marketing e Technology.

Con questo obiettivo Italiaonline, la prima internet company italiana con i portali Libero.it e Virgilio.it e la Libero Mail, ha annunciato oggi con una nota ufficiale una nuova struttura organizzativa disegnata per assicurare una sempre più rapida ed efficace esecuzione dei piani strategici in tutte le aree chiave di business, secondo un modello innovativo di massima integrazione.

La nuova struttura prevede il ricongiungimento delle funzioni Marketing e Technology, tradizionalmente separate, che vengono aggregate in gruppi di lavoro specifici, focalizzati su singoli progetti. La creazione di team al cui interno viene condiviso know-how tecnico e di marketing consente maggiore focalizzazione su prodotti e servizi, dando ancor più rilevanza ai brand Italiaonline (in particolare i portali verticali), semplificazione dei processi decisionali, aumento della capacità esecutiva, nonché un’importante occasione di ampliamento delle proprie competenze e visioni per tutti i membri del team.

Antonio Converti

«La nuova struttura – spiega Antonio Converti, ceo di Italiaonline – è la naturale evoluzione del nostro percorso e permette di soddisfare in maniera più efficiente le esigenze del mercato, supportando i nostri clienti e rafforzando la nostra attenzione all’innovazione. L’obiettivo della riorganizzazione è mettere tutti nelle condizioni di trarre benefici e opportunità dalla condivisione delle due anime – tecnologica e di marketing – che caratterizzano Italiaonline, creando dei team di prodotto misti e completi di tutte le competenze necessarie per garantire maggiore velocità di lancio dei nostri prodotti, innovatività e un livello superiore di accountability e quindi di motivazione personale».

«Inoltre – ha aggiunto Converti – andremo verso una più chiara separazione tra sviluppo e produzione con l’adozione di piattaforme open source che permettano di gestire e scalare le nostre applicazioni e i nostri siti, utilizzando anche risorse di public cloud. Sono convinto che sia la strada giusta per affrontare i sempre più rapidi cambiamenti che siamo chiamati a gestire».

Nella nuova struttura Gabriele Mirra, già vice president Business Unit Portal, ricopre il ruolo di chief operating officer, rispondendo direttamente al ceo Antonio Converti, con la responsabilità di dirigere le attività di business garantendo la definizione della strategia, la progettazione e sviluppo dei prodotti e servizi web e advertising, l’evoluzione del business mobile, l’efficacia delle concessionarie adv nazionale e locale e il raggiungimento degli obiettivi di ricavi.

Il cfo Gianni Signa è ora affiancato da Marco Bozzoli in qualità di Deputy cfo, mentre Mauro Binda continua a coordinare le attività di Information Technology, con la direzione delle attività di produzione dei prodotti e servizi web e advertising, la progettazione, lo sviluppo e la produzione della piattaforma di mail, dei servizi di autenticazione e dei servizi Premium, nonché il presidio delle attività di IT Security. Completano le prime linee Alessandra Papa a capo di Legal and Corporate Affairs, Andrea Fascetti responsabile Human Resources, Organization and Facility, Marco Roncaglio responsabile Customer Operations e Giorgia Camandona per le attività di Corporate Image and Communication.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.