Le opportunità di Amazon per i brand: intervista a Zach Johnson di Amazon Advertising

Non solo vendite online: il colosso dell’ecommerce è in grado di supportare i brand in tutte le fasi della costruzione di notorietà e coinvolgimento. Ne parliamo con il Director of Global Verticals and International Advertising Sales di Amazon Advertising

di Simone Freddi
03 dicembre 2019
Zack Johnson, Amazon Advertising
Zack Johnson

Anche quest’anno, Amazon è sbarcata a Milano. Dal 27 novembre al 1 dicembre in Corso Venezia è stato allestito l’Amazon Xmas San Babila, un temporary store griffato dal colosso dell’ecommerce per celebrare le offerte del Black Friday e l’avvio dello shopping natalizio. Più che un negozio, uno spazio “esperienziale” che ha permesso ai visitatori di scoprire differenti aree tematiche dedicate alle moltissime categorie di prodotti disponibili su Amazon.it, oltre ad assistere a numerosi eventi e performance con ospiti italiani e internazionali. Engage ha parlato con Zach Johnson, Director of Global Verticals and International Advertising Sales di Amazon Advertising, su come Amazon stia aiutando i brand a costruire la loro awareness e li supporti nell’aumentare il loro engagement, attraverso progetti customer-centrici come questo.

Zach, puoi dirci di più su cosa Amazon ha fatto a Milano quest’anno?

Per il secondo anno consecutivo, Amazon ha proposto uno spazio esperienziale nel cuore di Milano. Chiamato Amazon Xmas San Babila, lo spazio interattivo è stato progettato per dare agli acquirenti italiani la possibilità di interagire con le marche e i prodotti disponibili su Amazon.it. Numerose le esperienze uniche e le attività che hanno animato Amazon Xmas San Babila durante i 5 giorni di apertura: showcase musicali, presentazioni di audiolibri Audible, showcooking e masterclass. Tom Walker, Mika, Vegas Jones, Subsonica e Andrea Bocelli hanno regalato momenti indimenticabili ai propri fan, presentati da Amazon Music.

Quest’anno per la prima volta, lo spazio esperienziale è stato supportato da dei digital screen in Piazza San Babila. Questi grandi display hanno mostrato i marchi presenti nello spazio e hanno invitato i passanti ad entrare e godersi l’esperienza.

Ci può dire qualcosa in più relativamente ai brand che hanno collaborato con voi per la realizzazione di Amazon Xmas San Babila?

Amazon è stata affiancata da brand come Disney, HP, Imetec, Leasys – FCA Bank Group, Lenovo, LG, TIM, Procter&Gamble and Philips. Alcune di queste aziende hanno mostrato i loro prodotti in azione mentre altri hanno condiviso informazioni sulle loro soluzioni. Chi ha partecipato è stato quindi in grado di interagire con questi brand e, ci si augura, si sia portato a casa qualche ispirazione per i regali natalizi che faranno ai loro cari.

Un Angolo dell'Amazon Xmas San Babila
Un Angolo dell’Amazon Xmas San Babila

Come credi che questa opportunità possa portare valore ai brand che hanno partecipato?

Abbiamo creato questi spazi in varie nazioni negli ultimi anni e i feedback dai clienti sono sempre stati positivi. Apprezzano il fatto di entrare in contatto con Amazon in modo divertente e di poter interagire con i brand presenti nello store.

I feedback positivi verso questi spazi esperienziali si riflettono in un trend più ampio che stiamo osservando, i consumatori non vogliono più una relazione con i marchi basata sulla transazione ma sono interessati a capire a fondo la marca. Una shopping experience come quella di Xmas San Babila può aiutare a creare questa connessione. Quando il consumatore si sente affine alla marca, sarà più fedele e addirittura farà azioni in suo nome: dal solo comprare prodotti e servizi al diventare testimonial del marchio e condividerne i valori con altri.

I nostri clienti capiscono l’importanza di creare connessioni, e lavorano con noi per creare programmi e campagne che possano incuriosire e creare engagement in ogni momento del percorso d’acquisto.

Come Amazon Advertising aiuta i brand a costruire la loro awareness?

Amazon è un sito retail ma anche molto di più! I clienti navigano su Amazon per fare ricerche, scrivere reviews, ascoltare musica e guardare contenuti video. Questo significa che Amazon fornisce molte opportunità per aiutare i brand a creare quella connessione emotiva con i loro clienti, in modo realmente customer-centrico.

Qui in Italia, lavoriamo con diverse categorie di clienti come Technology, Health and Beauty, Food e Automotive, spaziando dagli annunci display in programmatic, al video advertising, alle promozioni sui siti, sulle app e sui device di Amazon, apps. Stiamo incoraggiando tutti gli investitori pubblicitari, quelli che vendono sul nostro sito, a creare, senza costi, il proprio store su Amazon.it e usare questo spazio per promuovere i loro brand e prodotti.

Inoltre, costruiamo e gestiamo progetti personalizzati, che sono campagne su misura che aiutano le aziende a raggiungere le loro audience attraverso nuove, coinvolgenti esperienze. Il nostro team progetta tutto, dagli eventi live – come il Xmas San Babila – fino a innovative campagne online.

Puoi condividere con noi un esempio di lavoro realizzato qui in Italia?

Quest’anno abbiamo costruito un progetto Custom per Renault Italia per il lancio del nuovo Renault Kadjar versione 4×4.

Renault Italia voleva creare curiosità e engagement attorno all’ultima Kadjar, evidenziando le qualità off-road dell’auto per risvegliare lo spirito avventuriero dei consumatori.

Per farlo, il team creativo ha costruito ‘The Wild Store’, un pop-up shop temporaneo situato sulle montagne del nord Italia. Un viaggio sul Renault Kadjar era l’unico modo di raggiungere la location. Una landing page su Amazon.it, che mostrava video e dettagli dell’auto in azione, così come qualche scorcio dello store, è stata costruita per mostrare la nuova off-roader e dare maggiori dettagli ai nostri consumatori. Grazie anche all’utilizzo dei social media di Renault Italia, si era invitati a prenotare un test drive. Ai primi dieci iscritti è stata data la possibilità di partecipare all’avventura off-road e, una volta raggiunto ‘The Wild Store’, comprare un televisore 49 pollici ad un prezzo altamente vantaggioso.

La campagna ha aiutato ad aumentare l’awareness e l’engagement dell’ultimo Renault Kadjar. Ci sono state più di 300.000 views sulla landing page di Amazon.it, più di 3,000 video views e circa 9,500 registrazioni all’iniziativa durante la campagna.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.