Infront svela la nuova divisione iX.co che combina storytelling e tecnologia

Si tratta di una realtà indipendente di soluzioni e media digitali, che mette in contatto brand e titolari di diritti sportivi con i fan di tutto il mondo, unendo la narrazione delle partite con la tecnologia. A guidarla Christoph Heimes

di Caterina Varpi
21 maggio 2019
iX-co_infront

Infront punta a crescere nel digitale e presenta la nuova divisione iX.co, una realtà indipendente di soluzioni e media digitali, per mettere in contatto brand e titolari di diritti sportivi ai fan di tutto il mondo, unendo la narrazione delle partite con la tecnologia.

La nuova unit riunisce la forza del brand e le competenze media del gruppo Infront, compresa la sua area Infront Digital, Services, oltre a Omnigon, la società di servizi digitali newyorkese che si rivolge alle realtà dello sport e dell’intrattenimento e che Infront ha acquisito completamente nel 2019. iX.co ha una team internazionale formato da oltre 250 persone, che lavorano a Zug, New York, Londra, Los Angeles, Parigi, San Pietroburgo e Toronto, fa sapere l’azienda.

Mettere in comune le proprie competenze in un marchio nativamente digitale, consentirà a Infront di essere più agile nel rispondere alle tendenze, sempre in evoluzione, nel consumo di contenuti multimediali degli sport, spiega la nota stampa. Investendo in modo sostanziale in capacità di copertura digitale, coinvolgimento e monetizzazione, iX.co può guidare il processo di trasformazione digitale per titolari di diritti e brand, aiutandoli a far crescere il loro pubblico a livello globale attraverso contenuti e esperienze coinvolgenti.

“Il lancio di iX.co è un passo importante per Infront. La nostra strategia di gruppo e il nostro modello di business sono in continua crescita e diversificazione per affrontare un mercato che evolve costantemente e le esigenze dei nostri clienti attuali e futuri”, ha dichiarato il President & Ceo di Infront, Philippe Blatter. “IX.co è una specie rara nel settore dei media digitali in quanto combina design di prodotto, tecnologia di piattaforma, scienza dei dati, storytelling e un’offerta di servizi direct-to-consumer e B2B – tutto sotto lo stesso tetto”.

“Siamo in grado di guidare il processo di trasformazione digitale sfruttando la scienza dei dati per capire come si comportano i pubblici e cosa cercano, costruendo esperienze memorabili e commercializzando queste connessioni per aiutare i nostri clienti a far crescere le loro attività”, ha aggiunto Blatter.

Ad assumere il timone di iX.co come Ceo è Christoph Heimes, Senior Director di Infront Digital Media, Platforms and Services, ex capo dello sport di YouTube nella regione Emea.

“La nuova azienda è costruita sull’ossessione di colmare il divario tra storytelling e tecnologia, collegando le aziende a una nuova era di consumatori che richiede che i loro contenuti siano presentati in modo diverso”, ha affermato Heimes. “Attraverso collaborazioni e partnership con innovatori digitali di tutto il mondo, cambieremo in modo strategico e creativo il modo in cui i fan sperimentano sport, media e intrattenimento”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.