Gruppo Feltrinelli si riorganizza con due nuove direzioni generali

Il presidente Carlo Feltrinelli assume anche la carica di amministratore delegato. Nascono le direzioni generali di gruppo Corporate e Business

di engage
29 dicembre 2013
Carlo Feltrinelli
Carlo Feltrinelli

Una visione integrata di editoria, retail e multimedia. E’ questo l’obiettivo che ha mosso la riorganizzazione di Effe 2005 – Gruppo Feltrinelli S.p.A.. Il  Consiglio di Amministrazione, riunitosi nei giorni scorsi, ha approvato il progetto di riorganizzazione interno che affida a Carlo Feltrinelli, già presidente del Gruppo, anche la carica di amministratore delegato e prevede la creazione di due nuove direzioni generali di gruppo: Corporate e Business.

La prima, affidata a Roberto Rivellino, già direttore generale della holding Gruppo Feltrinelli, concentra le funzioni di presidio centrale e staff (Amministrazione, Finanza e Bilancio; Pianificazione e Controllo, M&A e op. straordinarie; IT, Acquisti di Gruppo e Logistica; Affari Legali, societari e Compliance; Corporate Communication e Relazioni Istituzionali; Risorse Umane e Organizzazione). La seconda, diretta da Stefano Sardo, già Amministratore Delegato di Librerie Feltrinelli, che riunirà tutte le funzioni operative del Gruppo Feltrinelli (Editoria; Distribuzione Intermedia; Retail & Experience; Multimedia & Entertainment).

A queste, viene inoltre aggiunta una terza direzione, Immobiliare, affidata a Dario Giambelli, già amministratore delegato del Gruppo, con la delega al mantenimento del patrimonio immobiliare storico, di sviluppo del settore degli immobili commerciali e di presidio sui progetti immobiliari speciali. La nuova direzione rappresenta una linea di attività consolidata per la parte storica ma particolarmente strategica per quanto riguarda i progetti speciali, in particolare Feltrinelli Porta Volta www.feltrinelliportavolta.it.

“Al dinamismo di un Gruppo che avvia nuovi modelli di libreria, lancia una nuova televisione, continua con successo la sua storia editoriale e sperimenta tutte le possibili integrazioni multimediali – afferma Carlo Feltrinelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Feltrinelli –, da oggi corrisponde una nuova organizzazione interna che fa perno su una dorsale di contenuti e su un sistema di governo integrato. Credo fortemente nella qualità della nostra offerta e nelle potenzialità del nostro marchio e per questo, in una stagione economica e di mercato così difficile, sento più che mai l’impegno di contribuire personalmente a guidare il Gruppo con tutta l’energia possibile”.

Riorganizzato il team, sono già chiari quelli che saranno i capisaldi strategici delle attività per i prossimi anni. Innanzitutto il dialogo costante tra le varie componenti della filiera di produzione, distribuzione e promozione dei contenuti per creare una offerta quanto più efficace e integrata che sfrutti tutte le potenzialità delle varie aree di business e contemporaneamente punti alla generazione di valore. Integrazione innanzitutto, dunque, ma non solo: la nuova organizzazione consentirà inoltre di valorizzare le attività consolidate e di aprirsi a nuove opportunità con la divisione Multimedia&Entertainment dedicata all’editoria digitale, alla televisione e all’advertising.

La riorganizzazione, realizzata con il supporto della società MBS Consulting, consentirà di aggregare con maggiore efficacia i clienti e gli appassionati attorno alla community Feltrinelli e di valorizzarne il brand attraverso l’ampia gamma di prodotti, linguaggi e forme espressive al centro della sua offerta.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.