Giglio Group, partnership con Acque Minerali d’Italia. Nasce Cloud Food

La joint venture è partecipata al 51% da Giglio Group e al 49% dall’azienda. L’obiettivo è quello di unire la promozione sui media tradizionali e digitali e la vendita tramite piattaforma online

di Caterina Varpi
21 marzo 2018
Alessandro Giglio e Massimo Pessina
Alessandro Giglio e Massimo Pessina

Giglio Group, dopo aver inaugurato la nuova sede e dopo il passaggio sul mercato MTA-Star di Borsa Italia, ha presentato oggi due novità: il debutto del canale Ibox 65 e la nascita della società Cloud Food, con Acque Minerali d’Italia. L’intento è quello di unire la promozione sui media tradizionali e digitali e la vendita tramite piattaforma online.

Ibox 65 è un canale di T-commerce dedicato al mondo della casa e della famiglia ed è visibile da oggi, 21 marzo, sul canale 65 del digitale terrestre. I prodotti che saranno presentati e che appartengono ai settori home, food, furniture, design e family, potranno essere acquistati attraverso la nuova piattaforma Cloud Food, dal proprio device mobile o scattando una foto del prodotto.

In questo senso, nasce l’accordo con Acque Minerali d’Italia. E’ stata costituita in joint venture la società Cloud Food, partecipata al 51% da Giglio Group e al 49% dall’azienda. Alessandro Giglio è stato nominato Presidente. Il consolidamento da parte di Giglio Group verrà effettuato ad Equity e non line by line.

Cloud Food é una piattaforma tecnologica digitale integrata con la tv che si porrà come un canale distributivo dei prodotti alimentari Made in Italy che consentirà la gestione degli ordini in modo flessibile e con modalità di subscription online.

Tre le divisioni, Food Digital, Food Distribution, Food Media, con cui la piattaforma fornirà servizi tailor made di e-commerce 4.0 – B2C e B2B, dalla creazione di piattaforme e-commerce, alla gestione dei prodotti e beni di consumo in ambito food and beverage su tutti i principali marketplace a livello globale. Cloud Food sarà realizzata internamente dalla società grazie al lavoro del Digital and Strategic Managing Director Alessandro Santamaria, entrato in Giglio nell’estate dello scorso anno, e sarà lanciata entro l’estate.

Operativamente, Cloud Food sarà in grado di agganciare le disponibilità dei prodotti del sito e-commerce alle oltre quaranta piattaforme nel mondo con cui è connessa Giglio Group. La piattaforma sarà in grado di gestire in “real time” gli acquisti settimanali, mensili e stagionali, suggerendo all’utente il corretto mix di prodotto attraverso modelli predittivi in funzione dello storico acquistato. Il sistema sarà in grado inoltre di predisporre in automatico il refill preventivo e statistico di determinati articoli vicini al fine stock.

Per interfacciarsi con l’utente saranno utilizzate tecnologie semplici e dirette come i messaggi tramite WhatsApp.

La novità sarà oggetto di una strategia di comunicazione attualmente in definizione.

Alessandro Giglio, Chairman e Ceo di Giglio Group, dichiara: «Siamo molto orgogliosi del lancio di Cloud Food e dell’accordo con uno dei gruppi alimentari italiani più grandi e innovativi che ci siano sul mercato. Con questo accordo Giglio Group allarga il modello ecommerce 4.0 al Food e si pone come unico partner nel processo di vendita digitale, dopo averlo già applicato con successo in ambito fashion, posizionandosi oggi come la piattaforma di aggregazione e diffusione del Made in Italy nel mondo. Tale accordo si accompagna al lancio del nostro primo canale di T-commerce in Italia legato al mondo home, food and furniture che consentirà l’acquisito dei prodotti distribuiti da Giglio Group e da Cloud Food attraverso la nostra nuova piattaforma digitale i-box integrata con la televisione».

Massimo Pessina, Presidente del Gruppo Acque Minerali D’Italia, commenta: «Dall’incontro tra una delle principali realtà industriali e distributive del comparto delle acque minerali e la dinamica piattaforma e-commerce di Giglio Group ne scaturisce un progetto che ha l’ambizione di portare un importante contributo innovativo, che migliori le logiche del modello organizzativo e di business del settore, nonché le modalità di distribuzione e consumo».

Lorenzo Falconi, Amministratore Delegato di Acque Minerali D’Italia, aggiunge: «Il Gruppo Acque Minerali d’Italia rilancia con passione ed entusiasmo, convinti che questo sia il momento di credere in progetti che diano respiro e cerchino di realizzare vero valore, sociale ed economico. In tale contesto, in un Paese dove ancora non è diffusa la cultura del fare sistema, dell’aggregarsi, la nuova sfida è quella di muoversi come soggetto aggregante convinto che le partnership siano una leva di valore fondamentale».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.