Gerardo Greco alla direzione del nuovo Tg4. Cambiamenti in arrivo per Retequattro

Greco avrà al suo fianco il condirettore Rosanna Ragusa. Mauro Crippa, D.G. Informazione Mediaset: «Dalle prossime settimane metteremo in atto una vera e propria rivoluzione»

di Teresa Nappi
09 agosto 2018
GERARDO-GRECO-Tg4
Gerardo Greco

Da domani, 10 agosto, Gerardo Greco sarà il nuovo direttore responsabile del Tg4.

Nato a Roma nel 1966, laureato in Scienze Politiche, ha svolto in Rai gran parte della sua brillante esperienza professionale. Corrispondente dagli Stati Uniti da New York per il Tg2 e il Tg1 (2001-2013), successivamente conduttore di Uno Mattina Estate e dal 2013 al 2017 di Agorà su Rai3, è stato anche direttore del Giornale Radio Rai e di Radio1.

Al nuovo Tg4, Gerardo Greco avrà al suo fianco il condirettore Rosanna Ragusa.

Nata a Catania nel 1969, laureata in Scienze Politiche alla Luiss di Roma, ha guidato diverse testate giornalistiche Mediaset tra cui l’agenzia interna NewsMediaset ed è stata vicedirettore e poi condirettore di Videonews.

Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset, coglie l’occasione per annunciare anche altre novità per la rete di Mediaset che ospita il Tg4: «L’ingresso di Gerardo Greco anticipa un altro rinnovamento, quello di tutta Retequattro. Dalle prossime settimane metteremo in atto una vera e propria rivoluzione. Un nuovo access prime time, quattro nuovi programmi di informazione, attualità e divulgazione in prima serata. E questo nuovo Tg4. Sfide che potremo affrontare solo così, riorganizzando le nostre news per essere sempre più efficienti e più efficaci».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.