Fox Networks lancia la nuova stagione; Militi: «L’adv web continua a crescere»

L’editore tv vede calare la pubblicità a causa dei nuovi limiti di affollamento delle pay tv. Aumenta l’incidenza della raccolta digital, di cui si occupa WebSystem 24

di Lorenzo Mosciatti
01 dicembre 2016
alessandro militi-fox
Alessandro Militi

Fox Networks Group, il gruppo presente in Italia con 10 canali in esclusiva su Sky a marchio Fox, Fox Sports e National Geographic, annuncia una stagione ricca di novità sul fronte editoriale.

Dalle oltre 300 partite live di Fox Sports alle esplorazioni di National Geographic, fino ad arrivare alle serie dei canali di intrattenimento a marchio Fox, quella di Fox è una televisione pensata sia per la visione lineare sia per quella on demand. Sul fronte delle serie tv, i canali Fox proporranno quest’anno 70 titoli in anteprima, 1000 ore di prime visioni e 500 stagioni all’anno, oltre ad oltre 100 ore di produzioni originali.

Sul fronte economico, Fox Networks Group ha dovuto fare i conti nel 2016 sui nuovi limiti di affollamento pubblicitario delle pay tv, scesi dal 18 al 12% orario. «In pratica, da quest’anno possiamo contare sul 33% in meno degli spazi pubblicitari disponibili», spiega Alessandro Militi, vice president marketing & ad sales di Fox Networks Group Italy. «La raccolta dunque non poteva che risentirne. Il calo è stato così a doppia cifra, a fronte di listini invariati, ma è rimasto molto lontano da decremento del 33% degli spazi a disposizione, a riprova della validità della notra offerta editoriale e commerciale».

Aumenta per il business di Fox invece l’importanza delle iniziative speciali, non conteggiate nell’affollamento pubblicitario. Il loro peso si avvia a raggiungere il 18% del totale dei ricavi pubblicitari. Così come cresce l’incidenza della raccolta sul web, arrivata al 2% del totale e di cui si occupa WebSystem 24.

«La pubblicità sul digital è destinata a crescere ancora, dal momneto che le audience continuano ad aumentare», precisa Alessandro Militi. Esattamente un anno, Fox ha rivoluzionato infatti la sua offerta web creando un ecosistema costituito dai due portali Foxsports.it e MondoFox.it. Il traffico è passato dai 60 milioni di pagine viste del 2015 ai 175 milioni del 2016 e dagli 8 milioni di video visti nel 2015 a 56 milioni nel 2016. I download dall’on demand di Sky hanno registrato invece un incremento del 45% da luglio 2016 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nell’ultimo anno fiscale, chiuso a fine giugno, Fox Networks Group ha fatturato in Italia 166,48 milioni di euro, con la raccolta pubblicitaria netta scesa a 48,2 milioni di euro.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.