Nielsen: i primi 10 top spender aumentano gli investimenti. Ferrero in testa al ranking

La multinazionale di Alba precede Procter & Gamble (111,3 milioni di euro), la Volkswagen (105,5 milioni) e la Fiat (100,8 milioni), in crescita rispettivamente del 3,2%, del 4,5% e del 6,8%

di Lorenzo Mosciatti
18 febbraio 2016
ferrero_alba-nielsen

Ferrero investe 112,4 milioni di euro in pubblicità nel 2015, in crescita del 28% rispetto al 2014, e passa così in testa alla classifica dei top spender del mercato italiano. A dirlo è Il Sole 24 Ore, che ha pubblicato i dati Nielsen sul comparto della pubblicità.

La multinazionale di Alba precede Procter & Gamble (111,3 milioni di euro), la Volkswagen (105,5 milioni) e la Fiat (100,8 milioni), in crescita rispettivamente del 3,2%, del 4,5% e del 6,8%. Seguono in classifica Barilla, Vodafone, L’Orèal e Telecom (aziende che hanno diminuito gli investimenti), mentre il budget di Unilever, nono nel ranking, aumenta del 7,7% a quota 75,4 milioni, e quello di Nestlé, in decima piazza, cresce del 6,3% a 62 milioni.

Complessivamente, i primo 10 top spender aumentano la spesa pubblicitaria dell’1,5% con 891,7 milioni di euro di investimenti complessivi contro gli 878,7 milioni del 2014.

Nielsen, è bene ricordarlo, non rileva la pubblicità sui search e social, che ha un valore stimato di poco inferiore a 1,7 miliardi, all’interno di una torta di circa 8 miliardi di euro. I dati di spesa dei top spender non tengono dunque conto di queste due importanti voci.

 

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.