Il Fatto Quotidiano si quota in Borsa per accelerare lo sviluppo data driven

Seif, la società guidata da Cinzia Monteverde, ha avviato le procedure formali per il debutto sul listino AIM. Focus sulla pubblicità online e sulla web tv Loft

di Lorenzo Mosciatti
18 febbraio 2019
Cinzia-Monteverdi-Fatto-620x348.jpg
Cinzia Monteverdi

La quotazione della Società Fatto Editoriale spa, l’editrice de Il Fatto Quotidiano, è ai nastri di partenza.

Dopo aver comunicato lo scorso giugno la scelta degli advisor, la società guidata dall’amministratore delegato Cinzia Monteverdi ha infatti annunciato di aver presentato oggi a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione per la quotazione sul mercato AIM Italia.

Grazie alla vendita delle proprie azioni sul mercato, pari al 25,7% del capitale, operazione dalla quale il gruppo si attende una raccolta di oltre 5 milioni di euro, Società Fatto Editoriale intende da un lato proseguire e accelerare  la strategia di sviluppo digitale e data driven, dall’altro continuare la politica di diversificazione del portafoglio di prodotti con particolare attenzione alla produzione televisiva e allo sviluppo della piattaforma di contenuti per la web tv Loft.

«Con il percorso di crescita che abbiamo intrapreso, vogliamo portare Seif verso un futuro sempre più digitale, per essere protagonisti della transizione storica che oggi sta coinvolgendo profondamente il mercato dell’informazione e dell’editoria», commenta Cinzia Monteverdi, presidente e a.d. della società. «Vogliamo affrontare al meglio questa rivoluzione, ed esprimere tutte le nostre potenzialità per superare il publishing tradizionale e assecondare i trend di crescita che stanno interessando le nostre aree digitali e multimediali. Ciò richiede un vero e proprio cambio di mentalità, un rinnovamento che va dalla struttura e metodo di lavoro delle redazioni agli strumenti di fruizione dei nostri prodotti».

Dallo scorso anno, il gruppo editoriale lavora con Weborama per profilare la sua community di lettori e renderli più appetibili agli investitori pubblicitari, mentre Moving Up è diventata la concessionaria pubblicitaria del sito diretto da Peter Gomez. La concessionaria pubblicitaria del cartaceo è Sport Network.

I principali azionisti di Seif sono oggi Cinzia Monteverdi e Antonio Padellaro, entrambi con il 16,26% delle quote, mentre Chiare Lettere e Edima detengono ciascuno l’11,34% del capitale della società, seguiti da Francesco Aliberti con il 7,35%. Altri azionisti, tra cui  alcune delle firme di punta della testata, da Marco Travaglio a Peter Gomez e Marco Lillo, detengono invece quote inferiori al 5% c per un complessivo 11,77%. Sul listino AIM sarà quotato il 25,67% delle azioni proprie detenute da Seif.

Editoriale Il Fatto ha chiuso il 2017 con ricavi per oltre 26 milioni di euro, mentre l’utile netto è stato di 618.000 euro, l’Ebitda di circa 2,4 milioni. Secondo alcune indiscrezioni, il giro d’affari sarebbe cresciuto anche nel 2018 raggiungendo i 30 milioni di euro. 

I termini del collocamento

Il collocamento è strutturato mediante un’offerta in vendita di azioni proprie per un numero massimo di 6.417.893 azioni, pari al 25,7% del capitale sociale, e warrant denominati “Warrant SEIF 2019-2021”. La forchetta di prezzo delle azioni è stata fissata tra o,72 e 0,88 euro per azione. Sarà assegnato gratuitamente 1 warrant per ogni azione di Seif detenuta da tutti gli azionisti che saranno tali alla data di inizio delle negoziazioni delle azioni dell’emittente su AIM Italia.

Nel processo di ammissione alla quotazione, la società è affiancata da Advance SIM nel ruolo di Nomad e Joint Global Coordinator, da Fidentiis nel ruolo di Joint Global Coordinator e da Emintad Italy in qualità di financial advisor. Directa SIM è l’intermediario finanziario incaricato della ricezione ordini segmento retail. Nctm agisce in qualità di legal advisor, Kpmg come società di revisione e Studio Gnudi come advisor fiscale. Close to Media è consulente per la comunicazione.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.