Fanpage.it entra nella top 5 dei giornali più letti in Italia, secondo Reuters Institute

Il broadcaster edito da Ciaopeople si posiziona tra le cinque testate giornalistiche più consultate settimanalmente, l’unico nativo digitale

di Cosimo Vestito
20 giugno 2019
fanpage

Il centro di ricerca della Oxford University ha rilasciato l’edizione 2019 del Digital News Report, contenente l’analisi sul rapporto tra mezzi di comunicazione e informazione e le modalità di fruizione di news da parte dei lettori di tutto il mondo. Oltre a confermare la crescita inarrestabile dell’informazione veicolata su media digital e social, il panorama italiano dell’anno passato si connota per l’ascesa di Fanpage.it: ”2018 has also been marked by the impressive results of the digital-born outlet Fanpage”.

Il broadcaster edito da Ciaopeople si posiziona infatti tra le 5 testate giornalistiche più consultate settimanalmente e rappresenta l’unico nativo digitale nella top 5, in coda ai big ”tradizionali” dell’informazione: TgCom24, Ansa, SkyTg24 e La Repubblica.

Fanpage

“Questo importantissimo risultato arriva a poco più di un anno di distanza dalla pubblicazione dell’inchiesta ‘Bloody Money’ che ha visto da subito un forte riscontro da parte del pubblico italiano, portando una piccola rivoluzione anche nel mondo dei media e nel modo di fare informazione in Italia. Non possiamo che farci forti di questa esperienza e, con il lancio del team inchieste ‘Backstair’, dare un ulteriore segnale che questa è la strada che intendiamo percorrere”, ha commentato Francesco Piccinini, Editore Responsabile di Fanpage.it.

Per Reuters Institute gli elementi di successo sono chiari: ”Thanks to its effective use of social media, its focus on online videos, and the establishment of large teams of multimedia experts and social media managers, Fanpage is now among the top five online news players in our survey list.”

Capacità di utilizzare i social media, il lavoro svolto sui contenuti video, oltre che un team specializzato in produzione multimediale, dunque gli ingredienti di un percorso all’insegna di un’informazione autorevole e rilevante per i lettori italiani, un pubblico che annovera 21 milioni di utenti e 140 milioni di pagine viste (fonte comScore, aprile 2019).

“Avere puntato costantemente sulla creazione di contenuti innovativi per l’informazione e l’intrattenimento ha permesso a Fanpage.it di crescere e arrivare a competere nella stessa arena di broadcaster nazionali con brand consolidati. Oltre alla forza del contenuto, anche la capacità di distribuirlo su tutte le piattaforme disponibili e accessibili al pubblico, quali Google e Apple News e i social network ha rappresentato un asset strategico fondamentale per il posizionamento del gruppo editoriale digitale’’, ha concluso Giorgio Mennella, Sales Director Ciaopeople.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.