E’ in arrivo Cubik Tv, la internet tv italiana gratuita. Per la raccolta c’è Websystem

Con 12 canali tematici e un’offerta forte nel cinema, la piattaforma sviluppata da Sinet Italia Group dovrebbe essere lanciata a novembre e basarsi su un modello freemium. In pole per gestire la pubblicità la concessionaria guidata da Luca Paglicci, che punta a rafforzarsi nel settore video

di Simone Freddi
25 settembre 2015
Cubik_Internet_tv

Nel promettente mercato della internet tv – in fermento a causa dell’arrivo a metà ottobre di Netflix anche nel nostro Paese – è pronto a entrare un nuovo player, italiano e con ambizioni importanti.

Si tratta di Cubik.tv, piattaforma che integra tv on-demand e tv lineare pensata per essere accessibile da qualsiasi dispositivo: dalla tv tradizionale collegata al decoder Cubik.tv alle Smart tv, dal sito web ai tablet fino agli smartphone Apple, Android e Windows Phone.

Alle spalle dell’editore Cubik Media Group, start up con sede fiscale ad Aosta ed operativa a Portogruaro, c’è Sinet Italia Group, solida società attiva nel campo della comunicazione e dell’innovazione tecnologica che da sempre guarda al mercato statunitense e ha le sue sedi principali a Los Angeles e New York, di cui sono azionisti l’ingegnere Alberto Baldanello, (a.d. anche di Cubik Media Group), e Francesco Zaccheo.

Sinet non è nuova al mondo dell’entertainment online: oltre ad essere stata tra le prime società a portare nel mercato europeo i QrCode e la Augmented Reality (con la società di consulenza gestionale Finarco S.r.l), la società si era già mossa nel mondo dei contenuti digitali con la piattaforma Cinema on Demand, lanciata nel 2013.

Proprio il cinema, con titoli importanti, sarà quindi una colonna portante dell’offerta di Cubik.tv, divisa in 12 canali tematici e che conterà anche su produzioni originali che includeranno web serie, documentari inediti, sport e eventi live. Grande importanza, in linea con il posizionamento annunciato di “Social Internet Television“, sarà data al mondo dei social e all’interazione tra utente e contenuti.

In una priva fase, “sperimentale”, Cubik.tv era già stata in grado di arrivare sui device di 3 milioni di utenti registrati, per la metà italiani. Ora però, dopo un periodo di switch off, si prepara a fare un importante salto di qualità guardando con interesse, a differenza di Netflix, al mercato pubblicitario: la piattaforma punta infatti a conquistare un’utenza allargata, con un modello di business free o più probabilmente freemium. Decisivo in questo senso l’accordo con una concessionaria di pubblicità di primo piano in grado di assicurare credibilità e prospettiva all’operazione. In questo, secondo quanto ci risulta, senso sarebbero in fase molto avanzata le trattative con Websystem, con cui l’accordo potrebbe essere ufficializzato a breve.

Per la concessionaria digitale del Gruppo 24Ore, l’accordo con Cubik rappresenterebbe un passo in avanti importante nello sviluppo della propria offerta sul fronte del video, oggi sostanzialmente presidiato solo all’interno del sito Sky.it (che tuttavia non fornisce grande inventory video alla struttura guidata da Luca Paglicci, dal momento che il brocaster di Murdoch punta su altre piattaforme, come Sky Online e Sky Go, per diffondere online i propri contenuti).

In vista del debutto ufficiale, atteso per novembre, Cubik Media Group si è intanto attivata per la scelta dell’agenzia e del centro media che seguiranno il lancio.

Secondo indiscrezioni, sarebbero già state attivate due gare in cui sarebbero coinvolte IPG, e Dentsu Aegis Network e un’altra struttura sul fronte media, mentre per quanto riguarda la creatività sarebbero in lizza il “collettivo internazionale “ Brandscape Group, la milanese The Industry e la romana Peyote Adv.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.