E’ arrivato il momento degli Instant Articles targati Google?

Il 7 ottobre a New York Big G ha in programma un evento stampa intitolato “Una nuova iniziativa open source per il web mobile” in partnership con New York Times e The Guardian

di Caterina Varpi
01 ottobre 2015
Google-logo-2015

Sembra che anche per Google sia arrivato il momento di presentare la propria versione degli Instant articles. Da indiscrezioni di inizio settembre apparse su Re/Code, Big G starebbe approntando insieme a Twitter un servizio di “articoli istantanei” per gli utenti  che usano i loro servizi su mobile.

Sempre Re/Code ha segnalato che il 7 ottobre Google ha in programma a New York un evento stampa intitolato “Una nuova iniziativa open source per il web mobile”, in partnership con New York Times e The Guardian, e collega questa presentazione al progetto di informazione, che dovrebbe appunto avere come principale caratteristica quella di essere open source, cioè personalizzabile, per permette all’utente di fruire di un contenuto nel minor tempo possibile.

Il sistema dovrebbe essere basato sull’uso della memoria cache per mostrare più rapidamente le pagine degli editori, con la pubblicità originariamente associata all’articolo.

La guerra a Facebook, Apple e Snapchat sul fronte dell’informazione sembrerebbe aperta.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.