Dazn Group lancia Dazn Media e Dazn+ per sviluppare il business pubblicitario

La nuova divisione supervisionerà, sotto la guida di Stefano D’Anna, le opportunità commerciali a livello globale e locale per i brand, mentre il network aggregherà la reach delle piattaforme media di proprietà del gruppo

di Lorenzo Mosciatti
13 marzo 2019
Stefano-D'Anna-ok
Stefano D'Anna

Dazn Group punta sullo sviluppo del business commerciale legato alla pubblicità e annuncia la nascita di Dazn Media. La neonata realtà, con l’introduzione di sponsorizzazioni e pubblicità all’interno della piattaforma di streaming sportivo, sarà la nuova entità responsabile per le media partnership internazionali del gruppo.

Dazn Media, si legge in una nota, supervisionerà tutte le opportunità commerciali a livello globale e locale per i brand all’interno di Dazn, il servizio di streaming in diretta e on demand interamente dedicato allo sport, presente in Italia dall’agosto del 2018, Spagna, Germania, Austria, Svizzera, Giappone, Stati Uniti, Canada e prossimamente anche in Brasile. Dazn Media gestirà inoltre la raccolta pubblicitaria di diversi siti sportivi, come Goal e Sporting News.

Dazn Media lancerà presto anche Dazn+, un network che aggregherà la reach delle piattaforme media di proprietà del gruppo, tra cui Goal, Sporting News e Dazn Player (l’ex ePlayer), canali social, influencer, talent, diritti e attivazioni negli stadi per offrire ai brand una piattaforma data driven per comunicare ai fan sportivi. ePlayer, la piattaforma sportiva video on demand di Dazn Group, è stata dunque rinominata Dazn Player. ePlayer aggrega contenuti sportivi provenienti da Dazn, dai detentori dei diritti e dalle agenzie di stampa per la distribuzione a migliaia tra i più importanti siti al mondo, tra cui Mail Online, Msn, Mundo Deportivo e La Repubblica.

In Italia a capo di Dazn Media è stato nominato Andrea Cerasoli, con il ruolo di VP Media Italy at Dazn (in precedenza è stato SVP Media Southern Europe e General Manager Italydi erform group). Maurizio Scalari è invece alla guida delle attività italiane di Dazn+. Tra i siti per i quali Dazn Media gestisce la pubblicità in Italia figurano, tra gli altri, Calciomercato.com, Calcioefinanza e il network di Sport Review.

La creazione di Dazn Media fa seguito alla riorganizzazione di Dazn Group, in precedenza Perform Group, volta a integrare contenuti e creatività in pacchetti per gli investitori pubblicitari. Dazn Media sta già lavorando con un gruppo selezionato di advertiser, tra cui Volkswagen, Tipico e Bwin, per l’introduzione del brand advertising in vista del rollout completo nel corso del 2019.

Stefano D’Anna è a capo della divisione, con il ruolo di EVP Media, e riporta a James Rushton, Chief Revenue Officer di Dazn Group.

“Questo è un altro momento spartiacque per Dazn, poiché mettiamo in campo la forza combinata dei nostri brand, prodotti, contenuti editoriali e video, insieme agli insight data driven, per offrire agli investitori un metodo nuovo e innovativo per connettersi con lo sport e con i tifosi a livello locale e globale”, commenta James Rushton. “Guardiamo a tutto, da formati unici ai branded content, passando per le sponsorizzazioni, per offrire valore ai brand e permetterci di continuare a investire in contenuti sportivi premium e nelle più recenti tecnologie che riescano a far avvicinare i fan agli sport che amano a un prezzo conveniente”.

James-Rushton-Dazn
James Rushton

Stefano D’Anna, tra i fondatori di Perform, dichiara: “Dazn ha l’obiettivo di cambiare il modo di vedere lo sport e crediamo ora di essere in una posizione per cambiare anche il modo in cui i brand coinvolgono gli appassionati di sport. Con l’introduzione del media placement su Dazn offriremo alle aziende l’impatto della televisione abbinato al targeting e agli insight del digitale. Con Dazn+ potremo raggiungere i fan su tutte le piattaforme con delle comunicazioni personalizzate rilevanti e mirate”.

Danz Group fa capo ad Access Industries, un gruppo industriale privato fondato nel 1986 dall’industriale e filantropo anglo-americano Sir Len Blavatnik.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.