Continua il trend positivo per la pubblicità radiofonica: +9,4% a febbraio

Per Paolo Salvaderi, presidente FCP-Assoradio, il mezzo si avvia a chiudere il primo trimestre con una “crescita significativa”

di Lorenzo Mosciatti
31 marzo 2014
radio

Continua il trend positivo per la raccolta pubblicitaria delle radio nazionali. Secondo gli ultimi dati raccolti dall’Osservatorio FCP-Assoradio, il fatturato pubblicitario della pubblicità nazionale radiofonica nel mese di febbraio è stato di 22.078.000 euro, corrispondente al +9,4% rispetto a febbraio 2013.

Il risultato consolida l’andamento a segno più già evidenziato da FCP-Assoradio a gennaio, quanto l’organismo aveva registrato +5,6%.

Paolo Salvaderi

Questo il commento di Paolo Salvaderi, presidente FCP-Assoradio: “L’ottimo dato di febbraio è un ulteriore segnale di crescita della radio che conferma la partenza positiva già rilevata nel mese di gennaio. Le prime indicazioni incoraggianti che stiamo rilevando anche sul mese di marzo ci rendono fiduciosi sulla possibilità di archiviare il primo trimestre dell’anno con una crescita significativa per il comparto.”

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.