Condé Nast: online il primo MultiMag con Opel 
“Mission: Adam”

Esordisce oggi il formato Native che si presenta come un magazine multimediale e che viene distribuito con il bacino e la frequenza di una campagna display sui network Condé Nast e Manzoni

di Lorenzo Mosciatti
29 aprile 2014
Opel-Adam-Multimag

 

Lo attendevamo con una certa curiosità: è online da oggi il primo Multimag, il nuovo format di Native Advertising di Condé Nast concepito in un’inedita partnership con Manzoni.

Il primo “numero” di questo “branded magazine” multimediale, distribuito con il bacino e la frequenza di una campagna display, è dedicato al progetto di Condé Nast “Mission: Adam“, ideato da Factory 27 – interactive media hub del gruppo – per Opel. L’iniziativa, in collaborazione con Vanity Fair, diventerà una vera e propria web serie.

Rispettando il progetto che era stato presentato a fine gennaio, per Opel Adam Condé Nast ha sviluppato una storia esclusiva, sviluppandola in tre dimensioni: multimediale, perché il MultiMag è fatto di parole, immagini e suoni; multiscreen, con un’esperienza di lettura “immersiva” che sfrutta le ampiezze dei diversi schermi; multidevice, perché le storie che racconta sono adattabili a tutti i supporti disponibili.

MultiMag è il nuovo format di native advertising che si propone di trasformare il dialogo tra publisher, brand e utenti, offrendo contenuti advertorial digitali attraverso il racconto di una storia o dedicandosi a un personaggio legato al brand, in questo caso le Charlie’s Angels che ispirano l’operazione di Opel e Vanity Fair, “Mission:Adam”. A Opel sarà infatti dedicato uno spazio che linkerà l’iniziativa e il suo concept attraverso il video teaser del progetto. MultiMag “Mission:Adam” sarà distribuito attraverso i siti web dei network Condé Nast e Manzoni, per la prima volta in partnership.

Uno screenshot di Multimag

 

 

“Mission:Adam” coinvolge le lettrici e le utenti del settimanale in due concorsi che permetteranno loro di vincere 2 Opel Adam, altrettante auto in comodato d’uso gratuito per un anno, e diverse digital replica di Vanity Fair.

Il primo concorso prevede una call to action delle lettrici di Vanity attraverso il lancio (anche dalle pagine del settimanale) di un minisito dedicato, www.vanityfair.it/opeladam, vero centro nevralgico dell’iniziativa, dove dal 29 aprile le utenti troveranno tutte le info per partecipare. Utilizzando le features innovative di Opel Adam le potenziali “Charlie’s Angel”, divise a squadre, saranno agevolate a completare con successo le “missioni” del progetto: diverse sfide, a bordo dell’auto, che cambieranno in relazione alla città in cui agiranno, Roma, Napoli, Bari e Firenze. La squadra vincitrice sarà premiata – dopo la finale a Milano – con una Opel Adam (per estrazione) e le altre due concorrenti del team avranno una Opel Adam in comodato d’uso per un anno.

Il secondo concorso di “Mission:Adam” si svolgerà completamente online: tutte le missioni  delle partecipanti saranno caricate nella sezione video su vanityfair.it/opeladam, come brevi web series. Ogni volta che una puntata sarà on air, tutte le utenti che si iscriveranno al minisito saranno coinvolte in missioni con tematiche simili a quelle delle concorrenti, in una rinnovata  sfida web: in palio degli instant win che faranno vincere delle digital replica di Vanity Fair alle utenti che parteciperanno alle prove. In più una lettrice avrà la possibilità di vincere un big prize a estrazione: una Opel Adam.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.