Condé Nast lancia la divisione Special Interest Media. Alla guida Paola Castelli

La unit sarà focalizzata su brand specializzati rilevanti per il futuro del gruppo: AD, La Cucina Italiana, Traveller, Vogue Bambini, Vogue Sposa, Vogue Accessory e Vogue Gioiello

di Rosa Guerrieri
24 febbraio 2014
condé nast

Condé Nast lancia Special Interest Media, una nuova divisione focalizzata su brand specializzati di grande rilevanza per il futuro di Condé Nast Italia, ossia AD, La Cucina Italiana, Traveller, Vogue Bambini, Vogue Sposa, Vogue Accessory e Vogue Gioiello.

La divisione è stata affidata al vice president Paola Castelli, che opererà un coordinamento commerciale tra le testate sopra citate e riporterà all’amministratore delegato, Giampaolo Grandi. La responsabilità del direct profit della divisione si basa su team dedicati e sulle fondamentali sinergie con le strutture centrali.

Paola Castelli

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.