Edoardo Negri nuovo amministratore delegato di Blogo

L’incarico sarà ufficiale dal 15 maggio. «L’obiettivo è consolidare il nostro posizionamento di Editore nativo digitale e media company leader nell’utilizzo della tecnologia», dichiara l’AD. Pronti i lanci di due formati per il video e le AMP di Google, a breve verrà presentata l’offerta in ambito performance

di Teresa Nappi
08 maggio 2017
Edoardo-Negri-Blogo
Edoardo Negri

Con un posizionamento già forte come editore digitale e media company, Blogo punta per il 2017 a un consolidamento dei propri asset. Un processo che passa anche da un’importante nomina. Dal 15 maggio infatti sarà ufficiale l’insediamento di Edoardo Negri nel ruolo di Amministratore Delegato di Blogo.

Negri vanta un’esperienza di oltre 20 anni, maturati in società del calibro di Manzoni, Yahoo! e Niumedia, fino alle più recenti esperienze in TradeDoubler, Softec e, in ultimo, in Caraffinity.it (con cui è allo studio una collaborazione per il canale motori), in qualità di Chief Revenue Officer.

«Il mio è un ritorno in ambito editoriale, infatti all’inizio della mia carriera mi sono impegnato per strutture legate più alla sfera dei mezzi tradizionali. Poi l’esperienza in ambito digital, soprattutto in ambito performance marketing, mi ha permesso di maturare una convinzione: il vero asset sono i contenuti». Una convinzione che ha trovato sostanza in Blogo, editore nativo digitale che dal 2004 ha costruito la propria reputazione e la propria autorevolezza grazie al lavoro di circa 80 editor, «veri e propri influencer per le proprie aree di competenza», ha spiegato ancora Negri.

Cosa porti della tua esperienza precedente in questa nuova avventura professionale?

La consapevolezza che è fondamentale continuare a fare sempre innovazione. E qui in Blogo ho trovato terreno fertile. In questo contesto vedo riunite expertise diverse ma complementari che concorrono al risultato finale: una struttura flessibile e articolata in cui alla padronanza degli argomenti trattati si accostano professionalità specializzate in editoria, marketing e tecnologia. Un ambiente liquido, ricetta ideale per vincere in questo mercato. Inoltre, porto con me la consapevolezza che c’è bisogno di un costante aggiornamento per stare al passo con i cambiamenti che il digital impone e di un ambiente lavorativo di qualità. Lavorerò affinché in Blogo ci sia sempre uno spirito di team in un contesto sfidante, competitivo, stimolante, con l’obiettivo di trasformare questa realtà nel posto più bello in cui lavorare.

E come vi rapportate al programmatic?

La nostra posizione è quella di editore che lo utilizza per valorizzare la nostra inventory. Ne facciamo uso, naturalmente, ma con buon senso. Questo significa che non ignoriamo le possibilità che offre, ma non accettiamo che questo significhi deprezzare i nostri spazi. È di fatto uno dei tool, degli strumenti a nostra disposizione per premiare il nostro lavoro e sostenerlo.

Quali sono i punti di forza della vostra offerta?

Ogni canale editoriale si distingue per autorevolezza e tempestività nella copertura dei topic e delle breaking news. Eccellenza a partire dai canali Intrattenimento, Donna & Lifestyle e Motori dove siamo leader riconosciuti dagli addetti ai lavori oltre che dagli utenti; si affiancano a questi i team editoriali e social che si distinguono anche nella copertura competente e di successo nei canali Sport, Tecnologia ed Attualità. Gli approfondimenti forniti e la presenza agli eventi nazionali ed internazionali, oltre alla qualità giornalistica con cui sono trattate, sono quanto garantiamo sia agli utenti, sia ai clienti. A loro offriamo content strategy con target di qualità e Kpi misurabili in linea con i loro obiettivi di mercato e di posizionamento.

In che modo Blogo può farlo?

Principalmente con la nostra unit dedicata ai Progetti Speciali e ai Branded Content. Questa business unit si muove e agisce come un’agenzia, dotata di un art director, che riceve brief o che affianca i clienti a focalizzare i propri obiettivi. Oltre a questo, la divisione dedicata ai Progetti Speciali lavora a stretto contatto con la redazione in modo che tali contenuti siano valorizzati nel contesto giusto e inseriti nel flusso di produzione. Sul fronte dell’audience, la forza di Blogo sta nella capacità di coinvolgere su questi progetti non solo i propri lettori, ma anche un’audience terza grazie all’attivazione di altri canali come i social, a partire da Facebook su cui Blogo vanta oggi circa 3 milioni di followers complessivi sulle 20 fanpage verticali.

Ci sono novità in arrivo?

Siamo al lavoro per la nuova offerta in ambito performance e stiamo preparando il lancio di due nuovi formati pubblicitari uno dedicato alle AMP e uno ai Video – che verrà lanciato nei prossimi giorni. Posso anticipare anche che il team vedrà presto l’ingresso di nuovi professionisti.

Infine, quali sono i vostri obiettivi per quest’anno?

Non è quello di posizionare una nuova Blogo, ma di consolidare una Blogo nuova tutti i giorni. Consolidare in particolare il posizionamento di Editore nativo digitale e di media company leader nell’utilizzo della tecnologia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.