• Programmatic
  • Engage conference

21/05/2019
di Lorenzo Mosciatti

Zoomin punta su WebAds per la pubblicità

La concessionaria guidata dal managing director Constantijn Vereecken offrirà soluzioni video sia tramite vendita automatizzata sia diretta

Daniele Panato

Daniele Panato

WebAds, concessionaria indipendente di media digitali, annuncia l'avvio di una nuova partnership con Zoomin, piattaforma operativa in Europa nella produzione di contenuti dedicati alla Generazione Z, in virtù della quale diventa suo rappresentante ufficiale per la vendita di pubblicità in Italia. Lavorando con un’ampia gamma di top publisher in tutto il mondo, Zoomin è tra le principali fonti di video di breve durata creati appositamente per la Gen Z, l’audience più influente al giorno d’oggi (solo in Italia si contano 9 milioni di persone). “Riconosciamo la lunga esperienza di WebAds nel mercato italiano", commenta Daniele Panato, Country Manager Zoomin in Italia. "I nostri contenuti video originali attraggono un’audience giovane e sfuggente grazie a storie creative e positive raccolte da ogni parte del mondo. Con WebAds vediamo molte sinergie, che ci permetteranno di proporre un prodotto pubblicitario video unico agli inserzionisti italiani”. “Siamo entusiasti di avere tra i nostri partner Zoomin, la piattaforma di comunicazione strategica per i Brand che vogliono rivolgersi ad una specifica audience giovane”, aggiunge Constantijn Vereecken, Managing Director WebAds. “Come concessionaria abbiamo un forte focus su Millennials e Generazione Z e ci aspettiamo di rafforzare la nostra presenza su questo segmento grazie a Zoomin e ai suoi video, il formato media preferito della Gen Z”. Daniele-Panato-Zoomin WebAds offrirà soluzioni video sia tramite vendita automatizzata sia diretta. L’utilizzo di sofisticati dati di prima parte consentirà ai brand di targetizzare in modo preciso le proprie campagne e di connettersi con l’audience di Zoomin, la Generazione Z, notoriamente difficile da raggiungere per le piattaforme di news tradizionali.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI